RIPOSA IN PACE, ZIO

Gli occhi si chiudono
Una stanchezza abissale
Pregna di nicotina, digito stancamente

Uno zio se n’è andato
Uno di quelli giovani, che tu non te lo aspetti
Un viaggio eterno l’ha ingurgitato durante un sonno profondo
che durava da oltre un mese

Riflessioni a 360°
Rassegnazione
Paura di perdere chi ami
Una fottutissima paura di perdere chi ami

Non riesco a stare sveglia
Il monitor mi fa da sonnifero
Nelle mie immediate vicinanze solo dolore

E sento dentro un bisogno insaziabile di amare

Commenti
Please follow and like us:
0

27 pensieri riguardo “RIPOSA IN PACE, ZIO

  1. no dai cavolo 🙁 uff.. che brutte queste notizie,che brutto avere a che fare con la morte così da vicino , che brutto avere una fottutissima paura di perdere chi ami.mi spiace tanto davvero,ti abbraccio

  2. tu non puoi sapere quanto ti capisco.

    (mi è successa la stessa cosa neanche 3 settimane fa)..

    ps: non aggiungo altro perchè in questi momenti ogni parola è superflua)..

    un abbraccio

  3. Nella mia assenza non ho smesso di pensarti…è che davanti alla morte le parole sono come acqua evaporata… a volte un abbraccio è un conforto migliore…mi spiace non potertelo dare davvero tesoro mio…



    ps:stasera non ci sono ma mica mi puoi lasciare sola con quella tipa li per troppo tempo…tvb

  4. Piccerè, buongiorno anche a te. Colpita e affondata … ti passo un salvagente. Ne ho in abbondanza, mi sono stancata di usarli per me stessa. Ne divido uno con te, magari torniamo a galla insieme. T’abbraccio.

  5. e niente, un tonfo e niente più, una sigaretta stretta tra le dita. se ne andò così, il mio di zio. ogni giorno va meglio, ma quella paura, la stessa tua paura, nello stomaco resta ancora.

    q.u.a.l.c.u.n.o.è.p.a.r.t.i.t.o.m.a.n.o.n.s.e.n.e.v.a.

    mi spiace, un bacio appiccicoso.

Lascia un commento

Or