IDIOSINCRASIE VARIE ED EVENTUALI

Mio marito ROMEO ha un’idiosincrasia per i fili. Per qualsiasi tipo di filo. Che possa essere quello dell’antenna TV, quello del pc, quello del telefono o dello stereo, non importa. Lui li detesta. E in questi anni di convivenza e matrimonio non ha fatto altro che riempire la casa di canaline esterne, e incollare e inchiodare ciabatte (quelle col pulsante incorporato) sotto scrivanie e dietro mobiletti, pur di nascondere il maggior numero di fili possibile.
Inutile dire che era diventato impossibile pulire il pavimento. Era per me un incubo il pensiero di spostare, per esempio, il mobiletto del televisore, che restava puntualmente attaccato al muro a causa della canalina inchiodata sotto al battiscopa, o il comodino!! MA SI PUO’???????????????eheheheh….e che pacienz’!!
Ecco uno dei motivi fondamentali per cui, nella nostra vita di coppia, è subentrato PIETRO, l’elettricista. Approfittando del fatto che dovevamo ritinteggiare la casa, abbiamo pensato bene di far mettere l’antifurto e di fare aggiungere qualche presa qua e là. Giusto per smussare le paranoie del mio amorino! Pietro, aperta la prima cassetta nel muro del corridoio si è avvilito: ha trovato un groviglio di fili di una vita fa, anche molti non più utilizzati. Ha cercato di capire a cosa servissero senza risultato e, nel dubbio di combinare qualche gran casino, non li ha tolti, ma ri-arrotolati e rinchiusi per sempre nelle loro "tombe murarie". Ha montato un antifurto di ultima generazione, ha ripristinato la filodiffusione ed è riuscito a passare le due antenne (digitale e tv) dal "buco nel muro" fatto dall’antennista fino ad una presa che stava dietro ad un gradino (complicato spiegare com’è fatta la casa). Ottenendo un piccolo risultato. Più di così non mi posso avvicinare ,ha sentenziato PIETRO ieri prima di andare via. ROMEO, ieri sera, osservando il lavoro fatto, si è dovuto accontentare del risultato, pensando già a come fare per passare i due fili delle antenne dal gradino al televisore.

Ore 13.30 torno a casa con le buste della spesa e scopro che nulla è stato pittato…mmmhhhh ANDREY oggi non ha fatto un cazzo, penso già esaurita. Lo cerco e lo trovo col flex in mano a bucare il gradone di legno…
D – ANDREY, scusa ma si può sapere che stai facendo?
A – Duchessa sto facendo passare il tubo per le antenne sotto al gradone. Ho fatto dei buchi a intervalli regolari per farlo passare di qua…poi romperò il muro e farò uscire tutte le prese dove le voleva ROMEO. Ho provato e ci sono riuscito…non era mica difficile come diceva PIETRO!!
D – ??? BRAVOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO…sei un genio! Te ne sarò grata per sempre!
Quando sono scesa alle 15.00 il lavoro era terminato. Il tubo era passato, il muro rotto e già ristuccato! Andrey si apprestava a pitturare, fischiettando soddisfatto, la parete delle finestre che vedete nella foto del template.

SONO ADESSO UNA DESPERATE HOUSEWIFE, DECISAMENTE UN PO’ MENO DESPERATE!

E’ per questo che ho deciso di festeggiare l’evento con un mega caffè napoletano per tutti. I bicchierini di plastica e lo zucchero sono sul mobile della cucina…fate con comodo, portatemi un pacchetto di merit, e vi prego di non fare casino!!! Lasciate che il "genio" lavori in santa pace!!

Commenti
Please follow and like us:
0

9 pensieri riguardo “IDIOSINCRASIE VARIE ED EVENTUALI

  1. passo in silenzio, mi piglio il caffe’ lascio due sigarette mie (che nn fumo merit) e me ne vado, visto che qui oggi è una noia mortale.

    (anche Io ho la mania dei fili, li vorrei nascondere tutti e sto gia studiando come fare qui sulla scrivania, che tra tv,pc,dt, rs, Hde, MOd.Telc.cam,Ds, e varie ed eventuali, nn si capisce niente.

  2. @ngel:

    infatti tu fumi le sigarette nane che sono bellissime!!! ;o)

    dove vai?? come qui è una noia mortale??

    se vuoi, per risolvere i problemi dei tuoi fili ti presto ROMEO…ahahahaha

    bacio patatò, acsomai ci becchiamo stasera! smack

  3. A casa mia i fili li faccio scomparire io, se fosse per mio marito potrebbero passare pure sul tavolo mentre mangia! Cmq Duchè sono arrivata a una conclusione: lasciamo in pace Pietro e spingiamo Andrey verso un futuro da elettricista! Lui sì che ci nacque! :-))))

    Nico

  4. Azz…..allora dopo i grandi passi avanti compiuti ieri, puoi ritenerti soddisfatta!!!! Il caffè x me è fondamentale x iniziare, far trascorrere e terminare la giornata…..quindi ne approfitto volentieri!!

    Ciaooooo e buona giornata!!

  5. MI SONO RICORDATO!

    senza che tu mi ricordassi –

    perchè ho una memoria di ferro

    sono fiero di me, un bacio a me.

    p.s. nonricordocosadovevoricordarti MA… mi sono ricordato.

    Buongiorno a chi ha la memoria corta

    dust

  6. @ngel:

    guarda che gli è piaciuto molto!!

    @giacinta:

    stamattina quando sono scesa stava pittando!!!

    @angelanonsempre:

    per te decaffeinato! ;o)

    @dust:

    sei un tesoro!! rimbambito…ma sempre tesoro rimani!!

Lascia un commento

Or