TELEFONATA DELLE 22:00

Ore 22.00 di una serata angosciante in cui sia Romeo che Duchessa, distrutti da un atroce mal di schiena, decidono di andarsi a rifugiare a letto con la speranza di avere un po’ di sollievo.
Squilla il telefono…Romeo risponde, mentre Duchessa aspira avidamente la sua ultima sigaretta, rinchiusa nel bagno…E’ SISTER M, sorella di Romeo e madre delle meravigliose Barbie e Skipper
SISTER M – "Vi ho chiamato per raccontarvi il sogno che ho fatto stanotte. Eravamo a casa vostra. Io e Duchessa chiacchieravamo del più e del meno,sedute sul divano, accarezzando un gattone bianco – mi sembrava tanto la bonanima di Oscar! – mentre tu e vostra figlia giocavate sull’altro divano. Ricordo che le risate della bambina facevano da sfondo alle nostre chiacchiere. Si divertiva come una matta…tu le facevi il solletico e lei rideva…rideva…rideva. Madò, e quanto era bella…biondissima, con gli occhi azzurri e i capelli ricci ricci…un mix perfetto tra te e Duchessa!! Vabbè, insomma, vi volevo solo dire questo..."
ROMEO – "…?"
SISTER M – "Romeo, ci sei? Vabbè, buonanotte!"

Questa telefonata è arrivata mentre Romeo era stato da me costretto a vedere "S.O.S TATA" su La7 e osservava, avvilito, i due gemellini della trasmissione che urlavano e si menavano di brutto. 

Commenti
Please follow and like us:
0

16 pensieri riguardo “TELEFONATA DELLE 22:00

  1. Permesso…permesso!!!! fate largo che tengo una certa languorino da sfogà….ma no che avete capito… tengo voglia de oscenità ops no no volevo dire scemità!!!! ahahahahaha

Lascia un commento

Or