Tag: finalmentemamma

TECNICHE SEMISERIE DI SOPRAVVIVENZA

Federico, tre anni appena compiuti, è l’esempio lampante del classico spirito di contraddizione. Per principio rifiuta tutte quelle che sono le regole per vivere in modo sano e pacifico in una comunità…gli orari, i pasti, lavarsi, riordinare i giochi, vestirsi, ecc… Da tre giorni ho sperimentato una nuova tecnica, che miContinue reading

IN ME CONVIVONO DUE ME (LE ALTRE ANCORA NON LE CONOSCO)

In ME convivono due ME…(o forse di più e non ho ancora avuto l’opportunità di conoscerle tutte!) Le due biondine di cui parlo si alternano quotidianamente e spesso e volentieri litigano tra di loro, anche in modo violento, attraversando lunghi periodi in cui smettono addirittura di rivolgersi la parola. Sono momentiContinue reading

COURTNEY LOVE COME NUORA?

02 Aprile 2026, interno 8 La suoneria del momento invade il nostro sonno alle 2:00 del mattino. La foto della mia amica sul display del cellulare non preannuncia nulla di buono. Cazzo! Pronto, che è successo?  Ciao, scusa l’ora…ma mia figlia è ancora lì da te? Doveva chiamarmi verso mezzanotteContinue reading

WHATSAPP…L’APPLICAZIONE INFERNALE!

Devo necessariamente spendere qualche parola su WathsApp, questa applicazione demoniaca che una volta conosciuta si impossessa del tuo smartphone e del tuo tempo e non li abbandona più. Per chi non lo sapesse – forse solo chi è rimasto ancorato ai vecchi cellulari e non è al passo con la tecnologia digitale…beataContinue reading

NATALE_DUEMILAQUINDICI

E fu Natale_NataleDuemilaquindici. Un Natale completamente diverso dagli altri, arricchito da nuovi battiti, nuovi sorrisi, nuovi respiri, alcuni appena nati, alcuni lontani centinaia di chilometri, alcuni per troppo tempo distanti dall’anima ma finalmente ritrovati! È stato un Natale ricco di giochi per i bambini e povero di regali per noiContinue reading

IL DIRITTO DI AVERE LE FERIE DALLA “GENITORIALITA'”

Ed anche quest’anno ci siamo goduti un mese di vacanza nella nostra casetta al mare. Beh, goduti é un eufemismo. Diciamo piuttosto che i bambini hanno fatto un mese di vacanza perché io, da 5 anni, le ferie non so nemmeno cosa siano. Quando arriviamo là l’eccitazione dei miei figliContinue reading

LE 5 COSE CHE I SOCIAL NON MOSTRANO DELLA MATERNITA’

Tu le vedi lì, perfette, completamente rilassate ed immedesimate nel loro status sociale di madri “facciotuttodasola“. Sono truccate anche mentre fanno il bagno al mare, sono vestite in modo impeccabile, con outfits rigorosamente all’ultima moda, sembra sempre che si divertano, con quegli occhi a cuoricino, quelle tette di marmo eContinue reading

LETTINO O LETTONE? DECISIONI IMPORTANTI…

Tempo fa raccontai di Alessandro che all’improvviso aveva deciso di diventare grande (Puoi leggere il post QUI ). Un bel giorno ci comunicò che voleva dormire nella sua stanza. Rimanemmo, ovviamente, sconcertati di fronte al fatto che un bambino di appena tre anni, abituato al co-sleeping e a vivere in simbiosiContinue reading

DONNE E MULTITASKING…COME CONCILIARE TUTTO?

Una vita fa…cioè fino al 2010…la mia vita era un delirio di eventi mondani, téte à téte romantici, sorprese, lavoro, creatività, progettualità, arte, poesia, musica, contatti, amici, alcool, viaggi, uscite, rimpatriate, lunghissime inciuciate, cerette, massaggi, weekend al mare e gite in moto… Quella vita era ricca di spensieratezza, follia, soddisfazioniContinue reading

SETTEMBRE – TRA FUTURO E PASSATO

Ed è sempre così, i cambiamenti per quanto possano eccitare e dare una spinta in avanti, a volte spaventano e, perchè no, destabilizzano anche. Settembre è risultato per noi il mese dei grandi stravolgimenti, non solo pratici ed organizzativi, ma anche emotivi. Non ho nemmeno fatto in tempo a iniziare l’asilo,Continue reading

ASILO NIDO: INSERIMENTO E RASSEGNAZIONE

Siamo tornati dalle ferie l’altro ieri sera. Alessandro si è addormentato in macchina, a dieci minuti da casa, Federico “Duracell”, ipereccitato, ha resistito sveglio. Inutile dire che non si è addormentato subito perchè il fatto di essere tornato a casa gli ha messo addosso una inquietante eccitazione. Ho trascorso la giornataContinue reading

IN SPIAGGIA CON I BIMBI…MENO GIOCHI SE GIOCHI ANCHE TU!

Ebbene si, care mamme, tra un temporale ed un nubifragio, l’estate è arrivata anche per noi. Ci siamo concessi finalmente il nostro primo weekend al mare di quest’anno. Abbiamo caricato l’impossibile in macchina e, tra biciclette, passeggini, scorte di pannolini ed omogeneizzati, valigie, sediolini per auto, biberon, giochini da intrattenimentoContinue reading

CAMPO ESTIVO E GITE FUORI PORTA

Piccoli nani crescono…alla velocità della luce. Sembra ieri che ero una mamma felice ma sclerata perchè Alessandro non mi dava un secondo di tregua. Riempiva le mie giornate “accaventiquattro” in tour de force al limite della tollerabilità umana. E così, dopo un’estate piena di dubbi e perplessità, a settembre 2012Continue reading

FORZA ITALIA E FORZA JUVEL

“Mamma lo sai che a scuola abbiamo due bandiere di Forza Italia?” “Ale, si dice due bandiere dell’italia” “No mamma, noi diciamo Forza Italia, quindi abbiamo due bandiere di Forza Italia” “Amore anche noi diciamo Forza Napoli, ma la bandiera è del Napoli!” “Ah mamma ho capito! Ma allora esistonoContinue reading

IN PIZZERIA CON I NANI DI SABATO SERA…

Ecco, questo è uno di quei post che devono essere scritti di getto, senza pensare, quando l’adrenalina è ancora ad un livello troppo al di sopra del normale (a meno che un nano di 1 anno non si svegli e ti costringa a spegnere il pc fino a data daContinue reading

MARITTELLA.COM – FASHION BLOGGER [FOR ME]

Interno 8. L’altro ieri pomeriggio. Io e mia madre nella mia cucina vintage (giusto per non dire arcaica). IO – Mamma, sai, ho deciso di fare la stanza dei bambini al posto del soggiorno, la cucina con una certa urgenza…e di mettere a posto il terrazzo del salone! LEI –Continue reading

DUE COPPIE DI GEMELLI…MA ANCHE NO!

Vedere le facce inorridite, compassionevoli e solidali delle varie mamme in piazza, mentre giravo in tondo senza soluzione di continuitá, sulla giostra dei “cavallucci”, incastrata sul sedile di dietro, con Federico e Carlotta in braccio che premevano tutti i pulsanti, cercando di alzarsi, e Alessandro e Ludovica che guidavano sul sedileContinue reading

UN ANNO D’AMORE, UN ANNO DI TE!

Quando sei nato, dopo un cesareo programmato, ti hanno avvicinato per alcuni secondi al mio viso e ti hanno portato subito via. Le infermiere mi dissero che ti avrei rivisto dopo 4.5 ore, ma un paio di ore dopo, invece, il tuo pianto disperato nel corridoio mi annunciava che stavano già per ricongiungerci.Continue reading

IL MONDO NON AVRA’ PIETA’ DEI NOSTRI FIGLI

Sono indignata. No, indignata è poco…sono letteralmente schifata. Vedo un gruppo di adolescenti che per accumulare “mi piace” sui social network fanno un video mentre cospargono di benzina e danno fuoco ad un cucciolo in una bacinella…che muore carbonizzato tra le loro risate. Vedo una donna con un cappuccio cheContinue reading