STAND BY

Capita che le cose che inizialmente sembrano veloci,
poi si rallentano piano piano.
Ad un certo punto, addirittura, sembra che siano bloccate in modalità PAUSA.
Ad ora di pranzo i lavori a casa erano in STAND BY.
Avvilita, ho cercato di coordinare il tutto telefonando all’elettricista
e dando precise indicazioni ad ANDREY, il pittore.
Quando sono scesa, dopo averlo bombardato con 4 tazzine di caffè,
ANDREY,  pittava il soffitto del soggiorno fischiettando come la settimana scorsa.
…A VOLTE E’ SOLO QUESTIONE DI ASTUZIA…

Commenti
Please follow and like us:
0

20 pensieri riguardo “STAND BY

  1. @ala05:

    speriamo!! se continuano così mi vado a suicidare!!!

    @zoe:

    l’unica cosa che mi aiuta a tollerare l’ammuina e la sporcizia è proprio la consapevolezza che poi sarà tutto come io lo desidero!! ma è dura eh!!

    @ngel:

    dic’ a’ verità…astutissima!! ehehehe

  2. grazie tesora … ottimo come sempre. Pare che ormai siamo rimaste solo Io e te a pigliarci il caffè la mattina.

    Io sono sincera in questo momento potrei alzarmi .. spegnere il Pc ed andare a casa. Ho finito. Questo è il segnale più forte che le cose non vanno bene per niente qui. Se Io sto con le mani in mano, e cos’ nn stann bon ! Decisamente. Intanto pero mi annoio da morire, vist’ cca accusi il tempo nn passa mai e la voglia nn c’è sta.

    kiss

  3. @ngel:

    a me invece è un delirio…da poco è arrivato il boss e rompe!!!

    che palle cmq, manco su blog ci sta più nessuno! ricordo i bei tempi, quando la mattina ci si dava il “Buongiorno” con caffettuccio e sigarettuccia e si cazzeggiava per tutta la giornata!! ma che fine hanno fatto quelle stronzeeeee?? gggrrrrr…..

  4. Siamo così lenti in certi attimi, siamo poi ancora più lenti quando ce ne accorgiamo, magari quindi sale la voglia, entri ,esci dallo speed naturale per renderti conto che ci sei e che sai cosa volere.Siamo così lenti in quegli attimi e avvertiamo ovunqe il perchè.

  5. @demora:

    e quanto più siamo lenti, tanto più ci impigriamo.

    la vita vissuta a 0.5x, insomma!

    e invece no, soprattutto il pittore deve andare almeno a 4x perchè io c’ho l’ansia di finire, che non ce la faccio più con quel casino in casa!

    ma la mia arma segreta funziona sempre: una dose industriale di caffè!! ehehehe

  6. @blueroad:

    prometto che:

    nonostante il megacasino a casa, nonostante gli opeari ovunque, nonostante polvere e sporcizia, nonostante sia così incasinata da non aver ancora fatto l’album del viaggio di nozze (è passato quasi un anno), nè tanto meno stampato le foto (sono un disastro), nonostante debba cercare negli scatoloni ammucchiati in giro qua e là….

    nonostante tutto ciò….prometto che appena esco dall’ufficio compro busta e francobollo di posta prioritaria, vado a casa, cerco la piantina e te la spedisco alle 3!!!

    E’ UNA PROMESSA!!

    Se non arriva entro 2 giorni sei ufficialmente autorizzato a chiamarmi per sempre “VOCCAPIERTA”…eheheheeh

  7. l’osservazione era dovuta.Io qui mi sto arrognando, ho dolore alla gamba ma nn so cos’è, dopo radiografia, ecografia, nn si vede nulla, eppure ho un bel fastidio.Ti giuro che voglio tornare a lavoro per dare una mano ai ragazzi, forse non si nota ma io sono una persona di cuore e generosa(tranne sulla cioccolata), non era quello che volevo scriver, ma mo che l’ho scritto te lo leggi così lo sai!

    MAIIII PIùùùISSIMOOOOO!!!!

    FORZA ROMEOOOOOOOOOOOOOOO!!!!!!!!

  8. @demora:

    ma, scusa, perchè non vai lì a fargli compagnia? se ti mancano tanto, puoi sempre correre da loro e renderti utile…anche solo con due risate! eheheheh

    ricordo anche romeo, quando si fece male al piede…in ospedale, dopo la lastra, gli dissero che non aveva niente. poi andò a fare la radiografia in un centro privato e scoprirono che aveva una serie di microfratture. a volte le persone sono troppo incompetenti…fai degli esami più approfonditi…CHE E’ MEGLIO!!!

  9. hai proprio ragione tesoro, nn è cchiu’ come na volta qua 😉 Infatti stavo per scrivere un post proprio su questo

    Intanto un bacio *

    @.

    Che faccio visto che sto scarica di lavoro ti vengo a da na mano ? Ma poi me la dai la mazzetta ?

  10. Ma infatti domani devo andare all’inail per la visita, dirò: “Dottòre bello, 10 giorni non ho fatto un bip, non ho intenzione di averne altri, mi fate fare una TAC, così andiamo a fondo e mi rassicuro, perkè sto nel dubbio davvero.” Mannaggia schiatto in corpo solo sapendoli + incasinati di prima.Pulisci bene sui battiscopa!

  11. @demora:

    ma vafancul’ va…detto bello, chiatto chiatto!!!

    che pulisco a fare? è tutto talmente lurido, ma talmente lurido, che quando apro la porta mi viene da piangere! cmq, alla fine di tutto questo casino mi auguro che tu e il compare (che siete persone di cuore e generose, tranne che per la cioccolata, ovviamente) veniate a darci una mano a lucidare tutto per benino!! gli amici fanno questo ed altro…e non te ne uscire con la scusa del piede perchè non sei credibile!!!! LAVORAREEEEEEEE…

  12. ah belle’, Ti sono Io debitrice di un pranzo … YES ! E po’ sai … a me e meglio farmi un vestito sient’ a me 😉

    Pero’ fai proprio s….. ! Guarda che io sono brava … 😛 Mica sul lavoro sono la cazzeggiatrice che sono qua.

    @.

  13. @ngel:

    e chi ha mai insinuato una cosa del genere? tu sei brava, precisa e diligente!!! io anche lo sono, ma adesso sto stampando, quindi mi godo questi attimi di meritata nullafacenza!

Lascia un commento

Or