SILENCE PLEASE

Non ho parole.
La musica mi accompagna in questo mio mutismo forzato.
Sssshhhhhhh  elemosino un po’ di silenzio dai colleghi.
Le mani ghiacciate accarezzano con difficoltà la docile tastiera.
C’è freddo nell’aria.
Brividi lungo la schiena.
A volte mi si congela il cuore.
Mi si ibernano pensieri e sentimenti.
E sono invasa da una sorta di incurabile apatia.

Commenti
Please follow and like us:
0

17 pensieri riguardo “SILENCE PLEASE

  1. Non mancherò di aggiornarti, ma qui piuttosto che succede?

    Apatia momentanea?

    Sù sù, che devi essere bella carica per il tifo da stadio 🙂 Caffè? Ne ordino subito un paio di litri 😉 ovviamente con brioches pizzette spremuta e sigarette…tanto per avere tutto con una rima 😀

    Cla

  2. ciao belle’

    si è vero, nn c’ero ieri ho solo dimenticato msn acceso. Devi sapere che il mio Pc fa spsso gli after hour, anche senza di me 😉 ehehehe

    ma che succede ?

  3. ma te lo sai che sei l’unica che mi definisce dolce ? dolce @ngel, mi fa sempre sorridere quanto la leggo. Lo so sai che io e te abbiamo la stessa passione, e forse anche la stessa testa di cazzo, perchè io lo so che sei brava, hai una mente creativa. Ti seguo da troppo tempo ormai per nn aver potuto capire questo. E quindi il tuo pensiero e coretto, pero nn è cosi facile.

    IO ho sempre rincorso i sogni, ma poi trovandomi davanti al mio più grande e rendermi conto che la realizzazione è quasi impossibile, rende tutto il resto senza passione. Perchè e come con questa cosapevolezza Io avessi persa una parte di me, quella con la luce.

    Nn so se hai capito 😉

    comunque thx 😛

    E forza Giulia 😛

  4. bene, non perderti troppo lontano altrimenti non trovi la strada…e mi tocca venirti a prendere…….ahahahah, meno male!!! ps: era un sogno, l’altro post un’allucinazione, mi sa che sto uscendo fuori con la testa, ma mi sa che non ci sono mai statadentro, la mia testa ovvio!!! ridooooo 1 bacio

  5. Heee cara mia! La strada del sito internet è stata la prima che ho seguito,solo che purtroppo si è rivelata una strada senza uscita…vabbè! Credo che resti solo una possibilità, fiorin fiorello hehehe

    Certo che…cosa cappero ci scrivo sul biglietto? Rischio di essere scambiato per un maniaco o un donnaiolo, lei non sa come sono! Devo pensare a qualche cosa che vada bene sia che sia libera che no…sigh sigh! Mica facile! Inoltre dovrebbe essere qualche cosa che facesse venir voglia di conoscermi senza tuttavia aspettarsi chissà cosa, ed i fiori poi? Mah! Che casinoooo!!! Quasi quasi mollo, è proprio una mission impossible.

    Va be, intanto vado a torturarmi le idee per vedere se esce qualche spunto 😉

    Per te cara 007, la licenza non è quella di uccidere ma quella matrimoniale hihihi

    Abbraccissimo!!!

    Cla

Lascia un commento

Or