RITORNO ALLA NORMALITA’

Ore 11:30, emozionata e felice, lascio Ale e nonna Seglia al 5 piano e scendo giù da Romeo per fargli una sorpresa…Ecco, la sorpresa l’ho avuta io entrando in camera da letto: quel disonesto ed incapace dell’idraulico non è venuto nemmeno stamattina ed il bagno è come lo avevo visto ieri mattina, ovvero a metà. Mi si rizzano i capelli in testa ed invece di ringraziare il mio amore per aver montato la colonna nel bagno e le luci in camera da letto, inizio a sbraitare come un cane rabbioso contro Gerardo e contro tutti. Lo chiamo come una iena e gli intimo di venire oggi pomeriggio, altrimenti non lo avrei finito di pagare…per colpa sua siamo in ritardo di 20 giorni e se lui non finisce entro stasera non possono venire a montare le porte, i battiscopa, a pulire tutto, a montare la stanza da letto ed io non mi posso trasferire a casa mia.
Morale della favola: è domenica, non abbiamo concluso un cazzo, io e Romeo abbiamo litigato per colpa di Gerardo che stava comodamente seduto a tavola a strafogarsi a casa della madre alla faccia nostra, mentre mio marito sudato e sporco sta facendo cose che non gli competono da stamattina alle 7:30, io mi sono incazzata come una ianara, stiamo sfracassando le palle a tutti i vicini con il rumore del trapano e sono stanca…stanca da morire di avere a che fare con la gente incompetente.

RITORNO ALLA NORMALITA’…SI, QUANDO?

Commenti
Please follow and like us:
0

Lascia un commento

Or