REPARTO DI IGIENE MENTALE

"Grrrrrrrrrrrrr…ronf ronf ronf….grgrgrgrrr….!"
"Mamma scendiiii…Mammaaaaa"
"Chi è? Chi è che parla?"
"Nonna è la signora del letto affianco, non ti preoccupare, dormi!"
"Grrrrrrrrrrrrr…ronf ronf ronf….grgrgrgrrr….!"
Mammaaaaaaaaa…scendiii! Toninooooooooooo…"
"Chi è? Chi è che parla? Che hai detto?"
"Nonnina, non ti preoccupare, stai tranquilla. Tu pensa a dormire."
"Grrrrrrrrrrrrr…ronf ronf ronf….grgrgrgrrr….!"
"Mammaaaaaaa, scendiiiiiiiiiii….aiutam’"
"Amore, che bello questo albergo. Adesso però ce ne vogliamo andare a casa a dormire nel nostro letto? Dai, andiamo…su!"
"Nonna, ma guarda che nonno sta a casa a dormire e noi invece siamo in ospedale"

"E perchè? Non dire bugie…ma nonno si è mangiato la pastina?"
"Non dico bugie. Siamo in ospedale perchè sei caduta e ti sei rotta il femore. Adesso devi cercare di riposare, dai, fa’ la brava!"
"Grrrrrrrrrrrrr…ronf ronf ronf….grgrgrgrrr….!"
"Toninooooooooooooooo scendiiiiiiiii….."
"Ma chi è? Che ha detto? Chi è tonino?"
"Nonna è la signora di 94 anni che è caduta come te e vaneggia. Tonino è il nipote, e lei lo chiama nel sonno….ma tu non ti preoccupare e pensa a dormire…"
"Grrrrrrrrrrrrr…ronf ronf ronf….grgrgrgrrr….!"
"Mamma scendiiiiiiiiii…"
"Chi è? MADAMA RO sei tu?"
"Nonna te l’ho detto chi è…è la signora di 94 anni che è caduta come te e vaneggia…ma cazzo nonna sono le 3.00 del mattino, vuoi dormire?"
"Vabbè, dormo. Però, amore, ce ne vogliamo andare a casa nostra invece di stare in albergo?"
"…???…"

Un’intera notte così…con NONNA che vaneggiava, parlando con nonno, con la sua badante e con chiunque intralciasse i suoi pensieri in quei momenti di confusione totale…con ZIA ROSINA, vedova, senza figli, 94enne, accudita da due nipoti lontani, che cercava disperatamente la mamma e il nipote Tonino che abita sopra di lei…con una TERZA SIGNORA che dormiva e russava in modo allucinante come se fosse a casa sua…ed infine io e Maria Grazia, la nipote di zia Rosina sveglie, esaurite, morte di sonno, a vivere questa situazione paradossale. Più che in un reparto di ortopedia, sembrava di stare nel reparto di igiene mentale!

Prima ho parlato con mamma, ha detto che NONNA sta meglio, è sveglia, ha mangiato e il dottore ha detto che sta bene. Mi ha raccontato che ZIA ROSINA che si rifiutava di mangiare e di bere da venerdì, è stata operata lo stesso e che adesso sta bella vispa e tosta e manda a fare in culo tutti quelli che le si avvicinano…che la SIGNORA delle russate notturne è stata dimessa e subito rimpiazzata da una ragazza che si deve operare al ginocchio e che nonno e MISTER RO hanno prenotato un tavolo in prima fila al ristorante, per vedere la partita dell’Italia. Mi sono decisamente tranquillizzata.
NONNA MUOVITI JA’ E VEDI DI TORNARE  A CASA…JAMM’ BELL’

Commenti
Please follow and like us:
0

10 pensieri riguardo “REPARTO DI IGIENE MENTALE

  1. oddio piccolì, non sapevo nulla! mi spiace, spero che adesso tutto vada per il verso giusto.. le nonne che non vogliono dare fastidio a nessuno.. eh, ne so qualcosa. le auguro di guarire prestissimo, e a te ti lascio un grande abbraccio. immagino lo spavento.. e la stanchezza di queste notti che non passano mai.. ciao patatò.

  2. Bene, piano piano vedo che tutto stà ritornando al grandissimo casino di tutti i giorni :)))

    E per il sovrappeso be’, io mica sono wallero hihi, appena vedo una maniglietta per me è una tragedia! E adesso ne vedo addirittura due!!! Azz…aiutooo!

    Sorrisi

    Cla

  3. Immagino il tuo faccino con le occhiaie, l’espressione allucinata e la voce flebile che chiede ad un medico di passaggio in corsia “Dottò, p’fffavor’ datemi della morfina” !!!

    Buongiorno cara, attendiamo, io e Moleskino, il rientro della tua nonnina. Ti manda a salutare, con augurio di buona guarigione per lei.

  4. Sono contenta sia andato tutto bene!da quanto ho capito, se hai preso il carattere di tua nonna, domani starà già correndo, altro che camminando…Buona guarigione alla nonna!!!

  5. @zoe:

    non ti preoccupare patatì, l’importante è che adesso sia tutto ok!

    @miele:

    cazzo porti le birre a zoe e a me no?? io ti perdono, ma tu, però, fatti perdonare…eccheccazz

    @cla:

    solo due timide maniglie dell’amore?? marò, clà, beat’ a te!!!! vuoi fare il personal trainer???? ahahahahah

    @roscia:

    ahahahaha…

    e all’infermiera: scusi, non le potete dare un sonnifero??

    maròòòò povera nonna in mano a me!! eheheeheh

    grazie a moleskino, troppo gentile!! salutamill’

    @sissi:

    purtroppo no! nonnina è diversa da me, è quieta, tranquilla, pacata, fragile…ma ci sono io a tirarle su il morale e a tirarmela appresso per farla camminare!!!

Lascia un commento

Or