PAUSA CAFFE’

Ore 14.50 di ieri: DUCHESSA e la sua COLLEGA-AMICA si sono recate dal tipo che vende le vernici.
DUCHESSA ha cacciato il foglietto con la lista della spesa…e ha chiesto al signor Pasquale: "due sfogliatelle, due cannoli, un babbà…emh…no scherzo! Dunque, mi servirebbero 4L di marrone codice xyhfaawughzaw, 14L di bianco per soffitti e controsoffittature varie, 14L di questo beige codice xgxguxgkixuu, anche se non sono troppo convinta…come? ha anche altre mazzette? me le mostri….wauuuuu, bello questoooo…Sì, mi dia questo, lo preferisco decisamente…allora, segnamolo…dicevamo 14L di questo nuovo beige-corda-champagne codice ggfesjegyfsjgf che mi ha mostrato lei e, dello stesso colore, mi dà anche 5L di smalto lucido…si si, non si preoccupi, lei scriva, mi serve lucido. Ma il colore della pittura normale lavabile e dello smalto lucido è uguale? Non è che poi viene diverso? Sicuro? Vabbè, mi fido…poi mi servono 4L di vinaccio codice uyuihyuhyiu….e poi ancora il prodotto per diluire la colla dei parati e il fissante per lo stucco. Credo che possa bastare per ora. Come il vinaccio non si può fare? Ma io non lo voglio smaltato…lo voglio di pittura normale…e che vi devo dire, vediamo allora di trovarne uno simile sull’altra mazzetta. Questo è il più simile…che dite si può fare?Ah sì? Va bene? Sicuro che si possa fare? Ok, allora, facciamo questo…"
Avremmo dovuto metterci una mezz’oretta e arrivare al corso verso le 15.40, con solo 40 minuti di ritardo. Invece, siamo uscite dal negozio alle 16.45, dopo aver depositato alla cassa la bellezza di 260 euro, e siamo arrivate al corso, trafelate, alle 17.00 in punto…sotto gli sguardi invadenti di tutti i curiosi e il giudizio severo del nostro vice-capo che ci aspettava lì già da 2 ore. Almeno, siamo arrivate giusto in tempo per la pausa caffè!

Commenti
Please follow and like us:
0

Un pensiero riguardo “PAUSA CAFFE’

Lascia un commento

Or