LE MIE AMICHE

Sono appena arrivata in ufficio. Mi sono presa un’ora di permesso, ma se avessi potuto mi sarei presa tutto il pomeriggio libero. Seduta dietro la mia scrivania, con le dita che scivolano sulla tastiera frenetiche, mi chiedo come si fa a descrivere quel groviglio di emozioni che oggi mi ha sconvolto la vita. Ci sono cose indescrivibili…non è facile raccontare quello che si prova nel momento in cui una realtà si concretizza, quando le persone puoi toccarle con mano, quando puoi sentire il loro profumo, immaginato per anni, e tenergli la mano. Non lo so dire quello che ho vissuto oggi, dentro, forte come un’esplosione. La gioia, la curiosità, la sintonia, l’affetto profondo e sincero di chi si conosce perfettamente. Mai nella mia vita avrei creduto di poter sentire così vicine delle persone così "lontane". Internet ha distrutto le barriere. Ha abolito le distanze. Quando sono qui sul blog o mi ritrovo la sera in video-chat con loro è bellissimo. Ci vediamo, ci raccontiamo le nostre storie, parliamo di tutto…ma oggi, stringerle forte tra le braccia è stata un’esperienza unica e indescrivibile. E sono felice. Felice come una bambina a cui è stata appena regalata la borsetta delle WINX…ehehehe

ANDIAMO CON ORDINE:
– Stamattina avrò ricevuto centinaia di sms e telefonate. NYA con tutta la sua ciurma è partita intorno alle 10.00 e durante il tragitto mi ha inviato dei messaggini. Sono arrivati qui verso le 12.30 e hanno aspettato che li andassi a prendere sotto al Jolly Hotel…
– La ROSCIA ha iniziato la giornata piangendo. Disperata di non poter essere con noi e non contenta della giornata di ieri trascorsa a cercare orari di treni e autobus su internet, stamattina ha convinto il marito, SANTO MOLESKINO, a lasciarla venire da sola con la macchina…Fatto sta, che dopo 52 sms e telefonate, alle 11.00 circa è partita come una scheggia…in direzione NOI!! Quella è veramente fuori di testa!!!
@NGEL, molto pratica come sempre, è andata in ufficio, si è presa mezz’ora di permesso ed è venuta qui!
– All’una esco dallo studio e mentre parlo con la ROSCIA, che era ancora per strada, mi arrivano 2 chiamate di @NGEL…la richiamo…"addò stai?"…"dal benzinaio. sto già qua! dove vado?"…"aspè, corro, mo vengo a prendere prima a te così facciamo la sopresa a NYA!".
– Posiamo la sua bat-mobile al parcheggio e corriamo dagli altri. Arriviamo alle spalle…SORPRESAAAA!!! Bellissimo, meraviglioso conoscere la famiglia di NYA…c’era JEPPO, il marito meraviglioso che ce l’ha portata qui, e i loro due cuccioli TEO e NIC…adorabili!!
– Ci avviamo al ristorante e NYA viene in macchina con noi. Incredibile stare tutte e tre così vicine. E chi lo avrebbe mai immaginato.
– Arriviamo al ristorante, prendiamo il tavolo. Nel frattempo si fanno le 2. Chiamo la ROSCIA…"addò stai?"…"al casello"…."arrivooooo!".
– Lascio tutti lì e corro da lei.
– Dalle 2.15 alle 4.00 siamo stati insieme…come se ci conoscessimo da sempre. Mi sembrava di stare a pranzo con le mie vicine di casa. Un’intimità profonda ci lega. La condivisione di gioie e dolori. Di pianti e di risate. Un’amicizia nata dal nulla, ma solida come una roccia. Abbiamo fatto le foto per immortalare questo giorno memorabile e già so che quando le scaricherò sul pc mi verrà una malinconia incredibile.
A malincuore, alle 4.20 ho lasciato @NGEL, NYA, JEPPO, TEO e NIC davanti al monumento e ho accompagnato la ROSCIA al casello autostradale. Tornare in ufficio è stato devastante.
Sono qui…non ho voglia di fare un cazzo. Vorrei condividere con loro questo momento di inciucio post-incontro e invece, sono sola. Quella matta della ROSCIA è in viaggio verso il marito…quell’altro gruppetto mi sa tanto che sia appena ripartito perchè i "giovani avevano dei movimenti a livello di femmine" e quindi per le 7 dovevano stare lì…l’unica speranza è @NGEL che se sta tornando a casa, sicuramente tra poco si connetterà.
Che dire?? Io sono ancora sconvolta di questa giornata inaspettata e meravigliosa. Ci sono un po’ di ringraziamenti ufficiali da fare…
1 – JEPPO, NIC e TEO per averci portato qui NYA nella loro unica settimana di vacanza.
2 – MOLESKINO che c’ha la capa di merda peggio della moglie…eheheheeh…che l’ha messa al volante e le ha detto "Amore, vai, divertiti, non fare troppi danni e ritorna presto!"
3 – CLEMENTINA ed ENZO, che hanno messo la pulce nell’orecchio a JEPPO…peccato non averli conosciuti….
4 – ROMEO, solo per solidarietà…avrei voluto tanto che ci fosse
5 – ed infine alle mie AMICHE FANTASTICHE: @NGEL, ROSCIA E NYA…ragazze VI ADORO!!!

A settembre…tutte a Venezia per la biennale!

Commenti
Please follow and like us:
0

74 pensieri riguardo “LE MIE AMICHE

  1. Io ancora sto sconvolta, l’emozione che ho provato nello stringervi a tutte e tre, nn lo so spiegare. Mi vien da piangere lo giuro, e pensa te che io porto la nomina di essere la donna di ghiaccio. Eppure oggi mi sono emozionata, e mi batte forte il cuore se penso a quello che appena abbiamo vissuto.

    Vorrei trovare le parole.. ma ora nn si riesco, ho una marea di emozioni dentro che si intrecciano tutte, e quasi mi fanno venire le lacrime agli occhi, pensa te.

    grazie ragazze SIETE FANTASTICHE

  2. troooppo bella la foto. grazie per l’assaggio!! siete state carinissime, davvero. ovviamente, io ci spero in un incontro a 5.. un bacione alle 4 donne. GRRRRRRRRR.. cioè mentre io sudavo e correvo appresso ai mocciosi voi ve la spassavate tra cibo, vino e chiacchiere???!!!! :-°°°° alla biennale ci VEEEENGOOOOO!!

  3. Sceme che non siete altrooooo, nun se scrive Jeppo ma semplicemente Geppo, come “Geppo il folle” e mo lo avete capito perchè… Che altre parole posso aggiungere alle vs? Si io pure ancora stento a credere a ciò che oggi è successo e come avete già detto, il grazie va ad due persone fantastiche che hanno reso questi gg di vacanza in una continua sorpresa. Clementina un donna splendida e solare, che mi ha conquistata con il suo sorriso e la sua forza. I suoi stupendi ragazzi uno più bello dell’altro e Enzo e la sua magica filosofia del “E ce problema c’è…” che ha trasformato questa famiglia di polentoni veneti, in euforici ragazzini. Contagiati da questa famiglia e i loro amici Vito e Loretta, che hanno creato i presupposti perchè un evento, che sognavamo come un miracolo si avverasse. Ragazze abracciarvi è stato emozionante e nello stringervi ho avuto le conferme di ciò che si è vissuto ion questi anni, giorno per giorno, tra risate, pianti e caffè. Duchè blondesse ganzissima, Roscia pazza e istintiva, e @ngel dolce con due occhi che dicono oltre l’emozione… voglio dirvi grazie per esservi liberate per rendere possibile questo sogno…vi voglio bene…

  4. Angel scrive due volte lo stesso commento … posso chiedere a lei di rettificare la citazione geografica mia, vorrei evitare (grazie ciccina !!!) ???

    Please. Se lo riscrivi senza quello sono piu contenta assai. Dai !

  5. Ok ci provo, approfitto ancora una volta del tuo blog, visto che non ne ho. Non si può spiegare in parole quello che si prova ad abbracciare persone con le quali hai diviso parti di te e della tua vita, che per altri che apparentemente ti sono più vicino sono estranei. Voi fino ad oggi eravate le mie amiche virtuali, eravate quelle con le quali dividevo gioie e dolori attraverso una pagina in rete, o una chiacchierata in chat. Ero cosi scettica quando sono entrata in questo mondo, e mai avrei creduto possibile che avrei conosciuto persone che mi avrebbero coinvolta tanto, al punto da regalarmi un emozione stupenda.

    Nn so quale mano divina ha reso possibile quello che abbiamo vissuto oggi, e lo so che sembra esagerato, ma solo noi 4 possiamo capire che invece nn lo è. Una in culo alla Padania (senza offesa eh) , l’altra nei meandri del centro italia … quell’altra poi che ne parliamo a fare … vicino si ma per una cosa o per l’altro l’incontro diventava sempre difficile. Sembra quasi impossibile … mettere insieme delle realtà cosi diverse. Ed invece poi succede, una telefonata … un’altra .. e improvvisamente succede quello che non avresti mai creduto possibile.

    Stavo al lavoro oggi, la notte passata a pensare … la gola in fiamma e vicino alla mia solita faringite del cazzo. Stavo li, e tutti mi parlavano … ed Io non riuscivo a pensare a nient’altro, contavo le ore sull’orologio e più l’ora si avvicinava più io diventavo nervosa. Cazzo gente, io ho una faccia da culo esagerata, rendere nervosa me, non è da tutti. Alle 12.30 non resisto più, butto tutto nel cassetto della mia scrivania, metto la deviazione al Centralino, entro nell’ Ufficio del mio capo e gli dico con molta nonchalance, “Senta Io dovrei andare via adesso, devo risolvere una situazione urgente e non tengo più la testa di stare qui” .. (Questo dimostra la mia faccia da culo) Lui mi guarda perplesso, e mi dice “Beh, dev’ essere una cosa molto importante” Ed Io .. Si Capo … !!! E lui mi fa “ E allora vada”

    Vado in bagno, e mi cambio la maglietta. Nn sarò la solita figa di sempre, ma almeno non ho addosso la divisa che ci impone questo posto. Senza un filo di trucco, con i capelli semiraccolti per il caldo, mi avvio.

    Mi metto in macchina, lo stereo a palla … e mi immetto sull’autostrada, passano mille pensieri nella mia testa. Ma li metto da parte .. ingrano la marcia e arrivo al punto d’Incontro.

    Chiamo La Duche’… dopo due minuti sta da me. Abbracci .. baci .. gioia .. Cazzo sce’, Io e te potremo vederci cosi spesso … ed è cosi bello vederti che mi chiedo perche nn lo facciamo quasi mai !! Metto la macchina al solito parcheggio, solite battute con il parcheggiatore, che mi dice sempre la stessa frase “ Signuri’, lasciate le chiavi che mi devo andà a fa un giro con il tettuccio abbassato … “ ahahahahaha

    Ci mettiamo in macchina di Duche’, e come al solito iniziamo a ridere. Io quanto son nervosa, e questo lo sanno in pochi, mi dimentico l’italiano ed inizio a parlare in dialetto. Lo so quello che sto per scrivere mi sputtanerà per il resto dei miei giorni, ma sto euforica … che me importa.

    Ho visto Nya subito, lei stava di spalle ma l’ho riconosciuta .. nn so perché. Ora .. con lei io non pensavo proprio che ci potesse essere un incontro, e quando l’ho vista … che mi veniva incontro. Nn lo so, un attimo … un sogno .. irreale … quando l’ho abbracciata … ho capito che tutto quello che ci ha legato in questi mesi,era tutto vero. Avevo la sensazione di abbracciare una persona che conosco da sempre, a pelle .

    Eravamo in macchina, Io Duchy e Nya, e ci guardavamo come tre sceme.

    Ma nn era finita li, c’era un’altra pazza che si era messa in macchina due ore prima per spararsi qualcosa come nn so quanti kilometri. Cazzo gente, è incredibile. Faccio ancora fatica a crederci.

    Io .. Nya … Duchessa e la Roscia .. insieme allo stesso tavolo. Poter parlare, stringerci la mano, abbracciarci, noi che per tutto questo tempo abbiamo stretto un’amicizia che va oltre alle catene di questo mondo virtuale. E’ oggi .. dopo tanto tempo, tante cose, tante situazioni … oggi si è realizzato qualcosa di stupendo.

    E alla fine, ma non per ultimo jeppo che lo ha reso possibile. Sei il mio mito UOMO !!! Nn puoi capire la gioia che ci hai dato, che mi hai dato portando tua moglie da me, non saprei manco come spiegartelo, credimi !! Io mi sono innamorata della vs. famigliola .. dei due piccolini “si fa per dire” NIC e TEO. Sento a pelle le persone, e mi sono sentita pienamente a mio agio con voi.

    Insomma … potrei scrivere fino a domani mattina e non riuscirei a descrivere il mio stato d’animo.

    Mi sento come una bambina, che ha ricevuto un qualcosa che desiderava da anni.

    Un grazie particolare va a Clementina .. ed Enzo che hanno con il loro “ma che problem c’è sta” hanno fatto in modo che jeppo si mettesse in macchina e portasse Nya da noi.

    Ed a Moleskino che nn conosco, ma che ha permesso che sua moglie si sparasse 4 ore e passa di macchina per stare due ore con noi !!!

    30/07/08 e chi so scord cchiu !!!

    @.

  6. hahahahaha

    IO nn lo posso leggere sto commento,

    pare che mi sono sparata endovena una dose di glucosio !!!

    Ahhahahahahahaha

  7. Senti Duchy, ma mio marito ha visto le foto che ho fatto io e ha chiesto “Amore, ma questa c’ha una lingua … ” … gli ho risposto “Si, ce l’ha lunga, ma assai !”.

    Oddio, angel, scrivilo pure da me ià !! Cosi rimane in eterna memoria nei secoli dei secoli per millenni di anni di generazioni future !

  8. sono arrivate le foto!!! grazie mon pataton. che straaaano vedervi tutte e quattro nello stesso spazio!! in verticale, orizzontale, e pure “intorno”. insomma, è vero che siete tridimensionali! ma che facce… che facce!!! bellissime.

  9. NMa tu poi te lo compri ???

    Ah ah ah ! Ma quali romanzi. A me mi bastano gli atti da scrivere. Che ci guadagno anche sopra bei soldini ! Rido .. epperò grazie. Preso sputno quà e là .. ricordi di cose raccontate dai miei nonni, ricordi del paese di mia madre che ho visitato lo scorso anno. Ricordi e frammenti. Che poi il senso di inquietudine, di inafferrabile, quello è sempre e soltanto mio. Ahimè !

  10. Mi si intrecciano le dita, hai notato nel commento di sotto ?

    Io tra qualche minuto vado via, che stasera dobbiamo andare a trovare delle persone che sono tre mesi a ancora non gli diamo la bomboniera !

    Un bacino bionda, a domani.

    Saluto la angel !

  11. Che bello leggere questo tuo post… Quasi quasi son riuscita a immaginarvi…

    E mi è venuto da sorridere perchè ricordo ciò che mi disse il mio amico Gennaro (per gli amici Genni): “Ricordati Mari, il punto da cui si gode la migliore vista di Napoli è la terrazza del Jolly Hotel. Perché quello è l’unico punto da cui non si vede la terrazza del Jolly Hotel”…

    Bello… Ero emozionata per voi…

    Un bacio grande.

  12. Ma veramente qui stamattina nn ci sta nessuno pe’ fa nu pocc’ di ammuina, Cioè Io sto qua in ufficio, ho quasi chiuso il mese .. sto da sola perche i miei capi sono usciti, e mi hanno appena confermato che devo sta qui fino a Venerdi prossimo

    Voglio piangere !!

  13. AH AH AH !!! FINO A VENERDI PROSSIMO !!!!!!!! AH AH AH !!! AH AH AH !!!

    Scusa cara, Ogni tanto godo delle disgrazie altrui !

    Buongirono a tutti belli e brutti, volevo dirvici che oggi è una giornata impressionabile per me, quindi ci sono e non ci sono, ma ogni tanto m’affaccerò. Ragion per cui, non piangete troppo la mia assenza. Vi amerò sempre, fino alla fine dei vostri giorni.

    Tanti saluti in famiglia, e tante cose (soprattutto TANTE COSE !)

    Vs. Affezionatissima, ROSCIA.

  14. @roscia:

    concordo con @NGEL…sei stronza forte! anche io lavoro fino a venerdì prossimo…ma tu mica oggi vai in ferie?? ggggggggrrrrrrrrrr

    @noalys:

    da noi, gennaro, diventa subito GENNARI’…come stai bella?? sei sparita. ma i tuoi post sono ritronati commentabili??

    @princessangel:

    eh…qui per organizzarci tutte ci abbiamo messo una vita!!!

  15. Amore’, allora mi puoi capire .. lavorare quanto il mondo già sta in ferie. E che palle!!!!

    Ma se vi dico perchè devo lavorare fino a Venerdi, vi mettete le mani nei capelli 😉 Percui .. tacio 😛

    Ma la Roscia rimane na STRONZA !

  16. oggi mi state antipatiche tutt’ e due, e pure chellate’ cca’ sta a mare a piglia il sole!!!

    Bast !!! Nn ne voglie vede cchiu mo me ne vado !! (tra mezz ora O__O)

  17. Io dico, no.

    Angel, lavori solo la mattina, anche se con difficoltà e problematiche varie e eventuali. C’avete le domeniche, i sabati, tutto quello che io invece ormai da anni non conosco piu.

    Io m facc nu mazz e sta portata per dodici tredici ore al giorno, E VI LAMENTATE PURE !!!

    Eccheccazz però ! Sputate nel piatto dove mangiate !

    Quest’altra che torna il 1 settembre, alla faccia mia, che manchetrò dal 6 alò 17.

    MI FATE SCHIFO MI FATE !

  18. beh in teoria in pausa di riflessione, in pratica mi sono rotta perchè non c’è proprio più nulla da riflettere. C’è da andare avanti ormai, intera o a metà, così come posso…

    😉

  19. Bello, molto commovente…mi avrebbe fatto piacere poter partecipare 😛

    Vuol dire che siete tutte invitate a colazione lunedì mattina, diciamo verso le 9.00 hehehe…

    Bacetto…

    Cla

  20. Cioè… Questa non mi era mai capitata: apro il tuo blog da casa, perché dall’ufficio non ho le casse, e sento la musica qui sotto… E scopro che è la stessa che ho appena messo su…

    @ roscia: sine che ho riaperto, tra tremila sofferenze. 🙂

  21. Ehm… Anche per me ultima settimana.. però devo dirti una cosa: vado in ferie prima… ora ti prego non uccidermi, lo so che ti avevo detto che andavo in ferie l’undici… però è successo che posso andare prima… e così, se vuole il cielo, domani è l’ultimo giorno di lavoro….

    perdonoperdonoperdonoooooooooooo

  22. Stamattina ci sono stata mezzora, e poi via a fare servizi vari. Scostumata del cazzo a me ???? IO TENGO CHE FA !

    E tra un pochino me ne rivado che devo fare valigie e tutto !!!

    Stellina, buongiorno e pure buona serata.

    Il pvt di angel era una cosa inter nos, non puoi sapè ! Ah ah ah.

Lascia un commento

Or