LAVORI IN CASA!!

Sabato a pranzo da MADAMA e MISTER RO si chiacchierava a tavola, del più e del meno con loro e con in nonni, finchè non si è toccato l’argomento fatidico: I LAVORI IN CASA! Già da tempo io e ROMEO avevamo deciso di fare qualche lavoretto, ma come potete ben immaginare, alla fine ho sempre rimandato aggrappandomi a 1000 scuse diverse. Dovremmo ordinare i complementi per la stanza da letto (la tragedia è andare in giro per i negozi…abbiamo libero solo il sabato! ma io il sabato faccio la spesa, le pulizie….un po’ di sano shopping…eheheheeh!), rifare due bagni (compreso l’impianto idrico…SOOOB!), rifare l’impianto elettrico, la cucina e, quel che è peggio, levare i parati in tutta la casa per poter finalmente e liberamente pittare. Il pensiero di tutte queste cose da fare e di avere gli operai in casa per mesi mi avvilisce. Quindi, ovviamente, come dicevo prima, io rimando da mesi e mesi.
Sabato a tavola, MISTER RO parlava di ritinteggiare il suo ufficio e raccontava di aver preso appuntamento con il pittore alle 15.30 per un preventivo …ROMEO ha approfitatto subdolamente della presenza dell’imbianchino per farsi avanti. A tavola si ipotizzavano prezzi eventuali…mio nonno diceva che secondo lui si sarebbe preso sui 3.500 euro, MISTER RO sosteneva 4.000 euro, io e ROMEO speravamo sui 3000…e, invece, il diretto interessato ci ha risposto soavemente: per levare i parati e ritinteggiare tutto l’appartamento verrà circa 1000 euro e ci vorranno una quindicina di giorni. COOOOOSSSSAAAAAAAAAAAAAA???? Gelo sui nostri volti. Non potevamo crederci. Non ci sembrava vero. L’abbiamo assunto in quell’istante. Gli ho chiesto un preventivo preciso e dettagliato, dato che fa anche l’elettricista e abbiamo preso l’appuntamento a casa nostra lunedì sera alle ore 19:00.
Siamo stati tutto il weekend a decidere i colori delle pareti, a fantasticare sul come ci saremmo dovuti arrangiare per restare in casa nonostante gli operai, a pensare a quali armadi svuotare e quali poter lasciare al centro delle stanze, ricoperti da teloni…TANTO CI VOGLIONO SOLO 15 GIORNI, DICEVAMO IO E ROMEO!!!
COL CAZZOOOOOOO CI VOGLIONO SOLO 15 GIORNI
…con questa nullafacenza intrinseca ci vogliono almeno 2 mesi!!! Spiegatemi com’è possibile metterci così poco tempo, se già al primo appuntamento il nostro caro amico pittore imbianchino del cavolo ci ha dato buca? Questo stronzo, non solo ieri sera non è venuto, ma non ha nemmeno telefonato per avvisarci!! MMMHHHHH…bene, ho trovato l’ennesima scusa per rimandare i lavori in casa. E questa volta rimando a tempo indeterminato, non voglio sentire ragioni!!
Anche se…a dire il vero…mi ero già calata nel personaggio!!

Commenti
Please follow and like us:
0

12 pensieri riguardo “LAVORI IN CASA!!

  1. @klessy:

    tu dici? sarà…ma io nn gli do 1000 euro, ma 1000 calci in culo se prende questo andazzo…heheeheh! oggi è vanuta mamma a pranzo da me e abbiamo fantasticato in giro per la casa sui colori con cui ritinteggiarla. quanto vorrei che l’elettricoimbianchino fosse serio e preciso!!!

  2. @klessy:

    tu dici? sarà…ma io nn gli do 1000 euro, ma 1000 calci in culo se prende questo andazzo…heheeheh! oggi è vanuta mamma a pranzo da me e abbiamo fantasticato in giro per la casa sui colori con cui ritinteggiarla. quanto vorrei che l’elettricoimbianchino fosse serio e preciso!!!

  3. Mia cara su una cosa sono certa che dal nord al sud non c’è differenza su questo…tutti gli elettroimbianchini sono peggio delle prostitute aver bisogno di loro significa doversi prostituire a propria volta per averli…mh stai a vedè che quello lì manco era dott. ma faceva l’imbianchino…

  4. Mia cara su una cosa sono certa che dal nord al sud non c’è differenza su questo…tutti gli elettroimbianchini sono peggio delle prostitute aver bisogno di loro significa doversi prostituire a propria volta per averli…mh stai a vedè che quello lì manco era dott. ma faceva l’imbianchino…

  5. Intendevo dire che quel dott che tu sai forse non era dott. ma era un prostituto! (C’aveva un pennello e mi voleva imbiancare) ecchecazzz mo te la devo tagliare fine…

  6. Intendevo dire che quel dott che tu sai forse non era dott. ma era un prostituto! (C’aveva un pennello e mi voleva imbiancare) ecchecazzz mo te la devo tagliare fine…

Lascia un commento

Or