L’AGGIUSTATUTTO

Quando Romeo sta in casa per tanto tempo, la quiete familiare vacilla e il mio stress raggiunge i livelli massimi.
Quest’anno ha avuto le ferie dal 23 dicembre al 2 gennaio, dal 5 all’8 e dal 9 all’11 vagava per casa febbricitante e moccoloso!
Romeo non trova pace. È un iperattivo cronico ed ha l’abilità di prendere il mio sistema nervoso e rivoltarlo come un calzino.
I giorni delle vacanze natalizie sono stati tranquilli perchè avevamo da fare…i primi di gennaio io e Ale ci siamo trasferiti a Villa Arzilla per l’arrivo di zio gegè e la zia chiara, quindi ci vedevamo solo a pranzo e a cena, quando ci raggiungeva lì. Gli ultimi tre giorni sono stati all’insegna dell’iperattività all’ennesima potenza.
Intrappolato in casa, doveva trovare qualcosa da fare.
Nelle ultime 72 ore Romeo ha:
– spostato degli interruttori da una parete all’altra
– stuccato, grattato e pittato le due pareti
– appeso il suo quadro di 240cm x 190cm sulla parete del salone, con tanto di trapano e ficher per evitare cadute sulla testa del bambino
– sostituito un lampadario
– aggiustato un pulsante in camera da letto
– smontato il lavabo della cucina a causa di un intasamento dei tubi
– appeso e spostato circa 10 quadri
– grattato e pittato un pezzo della parete del salone
– aperto il libretto postale ad Ale (dovevamo essere per forza tutti e due) facendo 1 ora e 1/2 di fila più 40 minuti di operazione allo sportello
– varie ed eventuali

Domani mattina Romeo andrà a lavoro. Finalmente io e Ale potremo poltrire nel lettone fino alle 10 e poi cazzeggiare in giro per casa senza correre il rischio di inciampare in un secchio di pittura o di bucarci i piedi con un chiodo.

Ci sono persone che non si rilassano mai…eccheccazz!

Commenti
Please follow and like us:
0

4 pensieri riguardo “L’AGGIUSTATUTTO

  1. Permesso….. Bellé quando Romeo ha questi periodi di iperattività, mandamelo su al nord che io di 3 uomini che tengo, manco uno utile ho….le cose mi tocca farmele da sola :°(

Lascia un commento

Or