LA PRIMA SETTIMANA DI BLAKE…

Le cose non sono mai come sembrano. L’ingresso in casa di un cucciolo dovrebbe essere un’esperienza sempre esaltante e magica. Per DUCHESSA purtroppo non è stato proprio così.
WILLIAM BLAKE è un cacciuttiello di campagna. Il proprietario dei genitori [megastronzo] aveva deciso "bene" di tenere tutti i suoi cani liberi nella campagna priva di recinzioni. Solo la mamma, il papà e la cucciolata avevano il "privilegio" di stare in una gabbia di circa 3×3 metri, esposta alle intemperie, con una cuccia al centro in cui giacevano i piccoli.
WILLIAM BLAKE è arrivato in casa ARISTOGATTI domenica scorsa pieno zeppo di pulci e con il pancino infestato dai vermi. DUCHESSA ha indossato l’abito da crocerossina e si è dedicata a lui tutta la settimana…tra lavaggi [doverosi], vermifugo, visite dal veterinario, giochini, pappe, coccole e disinfettate in tutta la casa…DUCHESSA è arrivata al sabato stremata. Oggi, finalmente il piccolino sta un po’ meglio. Reagisce bene alle cure antibiotiche del veterinario [dopo una dissenteria fulminante e sanguinante  causata dai vermi]…mangia enormi papponi a base di carne macinata e riso, gioca con tutto ciò che trova [ma il gioco preferito restano le mani e i piedi dei genitori adottivi] e sta già imparando a fare i bisognini sui giornali. Dopo la prima notte, in cui si è svegliato alle 3 piangendo [e duchessa è corsa da lui a giocare fino alle 4 per non svegliare il marito], adesso si fa meravigliose dormite…e da ieri è finalmente un cane libero. Per evitare che i gatti si mischiassero prima le pulci e poi i vermi, è stato segregato tra l’agenzia di DUCHESSA di giorno [sempre vicini vicini] e una stanza della casa di notte…da ieri, invece, si aggira pallottoloso nei meandri della sua nuova abitazione. Esplora con fare curioso corridoi, stanze e si avvicina con fare maldestro ai suoi fratelli gatti…che lo evitano tenendosi a debita distanza.
WILLIAM BLAKE  è un cucciolo adorabile, intelligente, sveglio e giocherellone. DUCHESSA è già orgogliosa di  lui.

william blake
Commenti
Please follow and like us:
0

11 pensieri riguardo “LA PRIMA SETTIMANA DI BLAKE…

  1. Che tenerotto che è … io sono mancata per andare da nonna, la settimana scorsa si è operata all’intestino d’urgenza, noi siamo scappati là e siamo stati qualche giorno. Ora inizia pian piano a stare meglio, noi siamo tornati ieri a casa. Anche per questo motivo ho qualche difficoltà ad andare stasera da zoe e dust,  mi hanno detto la settimana scorsa della loro mostra di fotoracconti, peccato che è di sera e che quindi, dovendo dormire fuori, mlk mi fa un po di storie. Oltre al fatto che sto scappando in trib, e tutta la settimana ho udienze abbastanza pesanti e numerose. E peccato anche perché era una bella occasione anche per vedere Cielo, che cmq non so manco se ci va o no perché col fatto di nonna non ho poi chiamato nessuno. Ho detto a zoe però che un giorno che lei non lavora o non ha scuola ci incontreremo, così la sera io posso rientrare, come sempre.
    Buona settimana patà

  2.  Che teneroso William Blake!!
    :))

    Purtroppo Cieli non è potuta andare alla mostra di Zoe, con gran rammarico, perché le hanno fissato una conciliazione monocratica proprio proprio domani!!!
    Mi dispiace un sacco, perché ci tenevo veramente tanto e, visto che ero già in viaggio non costava nulla prolungare un attimo il percorso…

    Dopo questa cosa dobbiamo ASSOLUTAMENTE organizzarci in qualche modo.
    !

  3. sai sono registrata su un miliardo di siti per slide e video che metto sempre la stessa pass ma qui era impensata…..visto che splinder non lo stacco mai, l’avevo dimenticata facendo la pulizia del disco si erano eliminati automaticamente i cookie……….
    1 bacio
    ps: ma il pesce fa anche lui parte della famiglia???

  4. Sinceramente non ho pensato di mandarti un sms, è successo tutto così di corsa che non ho avuto manco il tempo di prendermi un patnalone e metterlo in valigia. Cmq mi stai vicino lo stesso, lo sai che tra di noi non c’è bisogno di quantità. E’ solo la qualità che ci tiene unite, dal principio. Ora e semrpe nei secoli dei secoli amen

    uahahahah

  5. Non ci crederai e ti stavo pensando proprio adesso.
    E’ il momento che riesco a respirare in questa settimana.
    Apro il blog e ti trovo.
    Poche parole, non ho voglia di dirne molte anche perché queste ultime giornate sono state davvero pesanti … grazie per nonna, davvero. Sei un tesoro. L’ho sentita oggi a pranzo .. è forte, si riprenderà bene. Ci vuole solo un po di tempo …
    Patata qualche giorno di questri ti chiamo e chiacchieriamo un po di cazzatine, se vuoi. Tipo le tue opinioni su temperature basali, stick ovulatori, muchi filanti come le stelle di natale che si mettono sull’albero e quant’altro utile ai fini di un totale rincoglionimento per concepire. Uahahah ! Ridiamoci su, che una risata ci salverà sempre !
    tvb bacio grande

    p.s. io lunedì lavoro. niente fine settimana lungo ! tu riposati. t’abbraccio forte

  6.  Bellezza ciao!!
    Purtroppo niente long week end: lunedì si lavora.. Almeno di mattina di sicuro, poi magari andremo via un po’ prima..
    Certo, a meno che la febbre non mi scenda e allora sì che mi faccio il long week end.. A letto con l’influenza però!!
    🙁
    Uff…
    E Blake tesorino come sta??
    E Matisse e Bizet come lo stanno accogliendo??
    Come li vorrei vedere tutti assieme!!!
    :))
    Un baci(ll)o 🙂

Lascia un commento

Or