INGORGHI

piiiiiiiiii…
piiiiiiiiiiiiiiii…
piiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii…
signòòòò facit’v allà…
ma guard’ sta scem’ comm’ guid’…
piiiiiiiiiiiiii…
piiii…
ma che cazz’…
ma che è stu burdell’…
mannaggi’ a’ culonn’…
piiii…
piiiiii

Iniziare la giornata, restando intrappolata 20 minuti in un infernale ingorgo automobilistico è un’esperienza altamente stressante. Si salvi chi può….

Commenti
Please follow and like us:
0

9 pensieri riguardo “INGORGHI

  1. ed IO direi purtroppo per noi, all’Ordine del giorno .. e se nn hai i riflessi pronti .. ed i nervi saldi .. fermi la macchina .. scendi e te la fai a piedi ahahahahahahaha

    Buongiorno tesò

  2. Ah ah ah ! Faccio bene io, vedi, ad andare o a piedi o con lo scooter ! Io mi faccio i chilometri senza auto !!!

    Patata sì, sto incasinatissima da impazzire, e i giorni prossimi saranno ancora peggiori. Cioè se ci penso…c’è peggio di questo ? Si ? … e allora… SI SALVI CHI PUO !

  3. lasciamo stare il traffico, che a sassari quando fa due-gocce-due di pioggia si allaga tutto e le macchine si moltiplicano, come le lumache anche loro escono alla pioggia…

    uff…

    ciao belle’, buon uicchend di festa a te!

  4. ma il tuo socio lo sa che quando comincerai a lavorare nel pomeriggio ci verrai SPESSO a trovare??!! ahahaha.

    dai, non vedo l’ora di leggerti dal tuo nuovissimo ufficio. un abbraccio, bella.

Lascia un commento

Or