IKEA-MANIA

Ore 4.00 p.m.
M.ma RODuchessa, amore, io e Mr. RO stiamo andando all’IKEA a vedere le tende per lo studio di Mr. RO, mica ti serve qualcosa?
DCiao mà, ah si…mi servirebbe la stuoia per la cucina. Ricordi quella che avevo prima? Quella  3.00×1.00m, a strisce bordeaux, arancio, bianco? Sì, quella che prendemmo io e ROMEO l’anno scorso e che si è distrutta e scambiata a furia di lavarla? Come non te la ricordi? Vabbè, comunque, se ne vedi una così prendimela. Se non c’è prendila di un unico colore. Non piglià quelle caccavelle con i fiorellini, i cuoricini e compagnia cantata…ok? Vabbè. Chiamami quando sei lì e fammi sapere.

Ore 4.45 p.m.
MADAMA RO riceve un sms di DUCHESSA:
Se ti trovi, vuoi vedere se ci sono anche delle belle lenzuola matrimoniali bordeaux, nere, vinaccio o grigio scuro? E se ci sono i cuscini di piume d’oca me li prendi? Uff, voglio venire anche io all’Ikea…eccheppalle sto lavoro del cazzo! Vedi pure se ci sta qualche cazzatella carina?? Grazie assai…baci

Ore 4.50 DUCHESSA riceve un sms di risposta da M.ma RO:
Che cacacazza! Però ti voglio bene lo stesso! A dopo…

CHE MERAVIGLIA AVERE UNA MAMMA GIOVANE!

Commenti
Please follow and like us:
0

10 pensieri riguardo “IKEA-MANIA

  1. ma ti sei assocciata e mi hai dato il colpo finale chiamandomi stronza, per vendicarti della caccacazz ?! Stronza pure tu allora! Azzo, nn si ride sulle disgrazie altrui. Stupola ! Ehehehehehehe

    Per il pvt, famme vede n’attimo se posso ingiarmare ok … sai la mia situation 😉 Kiss

  2. Tutto bene grazie, e tu? Sei gentile a passare 😉

    Che mamma simpatica che hai!

    Oggi ero fuori ufficio e non sono riuscito a farmi sentire, tra dottore e giardinaggio…domani ti racconto 🙂

    ‘notte cara.

    Cla

  3. Le cazzate all’ikea sono ad ogni angolo… spenderesti solo in quello. Cmq devo dire che le lenziola e le parure copripiumino sono eccezzionali, un cotone buono e colori che non stingono…il resto???? mah…. ps: mi sa che io so ciccia per tutte eh? virtuali o meno…

  4. Ho avuto per anni l’ Ikea praticamente dietro casa mia e non ci ero mai andato. La prima volta che entrai all’ Ikea fu quella di Oslo in Norvegia… e feci pure degli acquisti. Un folle.

    Hai ancora la mia piantina… fetente.

    Un saluto al volo…

Lascia un commento

Or