COINQUILINI DI “UTERO”

Ho sonno.  Un sonno che non si può spiegare. Sono al pc e mi si chiudono gli occhi. Ed ho fame. Cazzo, ho sempre fame. Mangio qualcosa e dopo un'ora c'ho di nuovo lo stomaco che brontola. E sono in ufficio ma vorrei essere sul letto di casa mia, rilassata a guardare un po' di tv. Sbadiglio in continuazione…questo fagiolino mi sta prosciugando tutte le energie…mi sveglio come una leonessa, ma nel primo pomeriggio sono già K.O.
E lo sento adesso. Adesso più di prima. Vederlo così grande nell'ecografia e sentire il suo cuoricino battere come un cavallo al galoppo, mi ha fatto prendere consapevolezza della sua reale esistenza. Ci sono istanti in cui mi estraneo completamente dal mondo ed immagino di entrare nella mia pancia e di vedere il suo sviluppo da vicino…gli organi che prendono forma, gli arti che spuntano…mi accarezzo il ventre e vorrei avere già il pancino…vorrei sentirlo crescere sotto le mani senza dover aspettare la prossima ecografia. Le pause mi agitano, mi rendono nervosa, mi levano il sonno.
E c'è una cisti affianco al mio cucciolo, una merdosissima cisti grande come un mandarino, di 7 cm di diametro. E il dottore dice sempre che devo stare tranquilla, che la terrà sotto controllo, perchè dovrebbe riassorbirsi in modo naturale….ma poi fa mille raccomandazioni "non correre, non saltare, non fare movimenti bruschi, non ti strapazzare, vai piano in macchina, evita di fare le pulizie di casa, di alzarti e abbassarti rapidamente….ma stai tranquilla, è tutto ok…però sai, se la sfrogolei, poi va a finire che dobbiamo intervenire e io non ti vorrei operare in gravidanza!"….e ieri mi sono fatta un pianto che non finiva più. E chi ci va per sotto, come sempre, è quel povero angelo di mia mamma che si trova alla mia portata sempre nei momenti peggiori. E scarico su di lei tutte le ansie, le paura, le paranoie…su di lei che già c'ha i nonni sulle spalle e tanti altri pensieri delicati.
Ho pianto…tanto, tantissimo…disperata! Ed è la preoccupazione, ma secondo me sono anche gli ormoni che amplificano tutto. Ho letto su internet che una cisti e una gravidanza possono coabitare tranquillamente. Tra due settimane misureremo la grandezza di mio figlio e la grandezza di quella merdosissima cosa….sperando di tranquillizzarmi un po'. Intanto continuo a prendere tutte le precauzioni che servono….ma adesso ho fame e vado a prendere uno yogurt magro a fragola nel frigo….uno spuntino mi spetta. Vorrei un po' di frutta fresca, ma qui in ufficio non ho nulla. Buon primo maggio a tutte…a lunedì!

Commenti
Please follow and like us:
0

10 pensieri riguardo “COINQUILINI DI “UTERO”

  1. hey, sta serena tesoro, mi rendo conto che quando arriva ciò che hai sempre desiderato  cerchi di proteggerlo con tutte le tue forze per non perdere questo dono immenso..
    parla col tuo piccolo fagiolino e digli/dille che deve essere forte e aggrapparsi alla vita, che questa è per lui/lei la prima prova della vita..
    ti abbraccio..

  2. hey, sta serena tesoro, mi rendo conto che quando arriva ciò che hai sempre desiderato  cerchi di proteggerlo con tutte le tue forze per non perdere questo dono immenso..
    parla col tuo piccolo fagiolino e digli/dille che deve essere forte e aggrapparsi alla vita, che questa è per lui/lei la prima prova della vita..
    ti abbraccio..

  3. Okay, okè, pensiamo a cose belle… Se hai tanta faaaaaamona e sei staaaaanca, allora è femmina. Ahahaha! Mo si parte con i pronostici!!
    A proposito.. quando sei rimasta incinta, la luna in che fase era??
    Uahahah! Tesoro quella ciste andrà apposto da sola, stai tranquilla e non ti allarmare.

    Zoe.

  4. Non è capitato a me personalmente, ma una mia cara amica ha avuto una gravidanza gemellare e anche lei aveva una cisti abbastanza grande.
    Risultato: ha partorito 2 vitelli che scoppiano di salute e lei pure.

    Ah! Ti conviene farci l'abitudine.
    Al sonno e alla fame….  🙂

  5. @zoe: luna crecente (me la sono andata a controllare subito)…ma che cazzo ste capricornine…tengono tutte la stessa capa!!!  io mi sento che c'h ail pisellino….

    @amanitha: speriamo bene. anche il dottore mi ha detto di stare tranquilla, ma sono un soggetto altamente ansioso e la vedo duraissimaaaaaaa!!
    ho letto il passaggio sulla fame, in un tuo post, e mi hai fatto morire…benvenuta a casa mia!

Lascia un commento

Or