Categoria: i miei nonnuzzi

NATALE_DUEMILAQUINDICI

E fu Natale_NataleDuemilaquindici. Un Natale completamente diverso dagli altri, arricchito da nuovi battiti, nuovi sorrisi, nuovi respiri, alcuni appena nati, alcuni lontani centinaia di chilometri, alcuni per troppo tempo distanti dall’anima ma finalmente ritrovati! È stato un Natale ricco di giochi per i bambini e povero di regali per noiContinue reading

AL 2014…CIN CIN!

Sono giorni che sento il bisogno di scrivere, ma non riesco mai a trovare il tempo per rilassarmi al pc. O, forse, la verità è che devo far pace con i miei pensieri prima di renderli “pubblici” per non rischiare di essere fraintesa. Sono una persona molto razionale, ma hoContinue reading

BUON COMPLEANNO

A Te che, in 34 anni di Me, ci sei sempre stato… non posso che dire Grazie per avermi amato con tutta la tua forza. Buon compleanno nonnino mio. Ti amo BUON Please follow and like us:0

GRAZIE MAMMA, GRAZIE NONNA!

Ciao Mamma, Ciao Nonna, Piccola e Indifesa Ti nascondevi dal mondo, rinchiudendoti in una casa piena di ricordi e di emozioni vissute. Raggomitolata nel tuo angolo di pace, eri circondata e protetta dai tuoi cari. Fragile e Confusa Affrontavi chi ti circondava con serietà e dolcezza, Il tuo sangue nonContinue reading

CIAO NONNA

E poi all’improvviso l’aria smette di essere respirata, gli occhi smettono di essere guardati, le voci smettono di essere ascoltate. Il cuore smette di battere e la vita smette di essere vissuta. Ció che rimane è il dolore nell’anima che si staglia netto sul puzzle dei ricordi, delle emozioni, delleContinue reading

21 DICEMBRE 2012…E QUINDI?

21 dicembre 2012, una data da ricordare. La profezia Maya stabiliva che oggi ci sarebbe stata la fine del mondo…sticazzi. Per ora, e sono già le 15.00, non è ancora successo nulla. Per fortuna. L’unico disastro al quale ho assistito è stata la prima recita di Ale e dei suoiContinue reading

SINCOPE

Porto ancora addosso la sensazione di terrore che ho provato nel vederti a terra, in quel bar affollato. E’ stato un attimo. Sei scivolato nel buio totale colpendo il pavimento con la testa, senza nulla ad attutire il colpo. Ho temuto fossi andato via per sempre. “Portate fuori Alessandro…Cazzo, cazzo,Continue reading

DEDICATA A TE…

Due angeli viaggiatori si fermarono per passare la notte nella casa di una ricca famiglia… Era una famiglia di persone molto avare che si rifiutarono di far dormire i due angeli nella camera degli ospiti. Infatti concessero agli angeli solo un piccolo spazio fuori, sul duro e freddo pavimento delContinue reading

SORELLE

[OTTOBRE 2007] Tutti in partenza. Sicuramente sarete già in aeroporto ad attendere che parta l’aereo che vi condurrà lì. Ed io resto a casa. Ed io c’ho già la malinconia. Ed io mi mangio le mani per non aver prenotato il biglietto con voi. Avete deciso di portarla lì. DiContinue reading

Sono intrappolata nei miei silenzi. Nelle mie pagine bianche. Nei miei pensieri immobili. Giorni di vuoti in cui sprofondare. Giorni di malinconie da reprimere. Giorni di amare consapevolezze e di BRUSCHEINTERRUZIONI. Giorni prividiconcettidaesprimere. Giorni vissuti senza voglia di comunicare. Giorni  b a r r i c a t a iContinue reading

29…CHE ANNO DEL CAZZO!

La mezzanotte è passata e un altro compleanno è scivolato via. Un giorno come tanti direte…no, per me non è così. Come ogni momento di "festa", anche il compleanno racchiude in sè l’attesa di qualcosa che poi svanisce quando la mezzanotte è passata sull’orologio del tempo. Un giorno strano…privo della vogliaContinue reading

GIOIA MIA…

Ciao Gioia mia… com’è triste la sensazione di essere impotenti nel vederti lì, inerme, raggomitolata nel tuo angolo di pace, rinchiusa tra le tue poche certezze e circondata dai tuoi immutabili affetti. Stasera passare a salutarti è stata la cosa più dolce che mi sia capitata negli ultimi mesi. E mi venivaContinue reading

_REWIND_

E non ci son parole da scrivere, pensieri da pensare, o frasi da pronunciare. Come quando si riapre una vecchia scatola dei ricordi…gli oggetti ti capitano in mano in modo confuso e disordinato…ed ognuno di essi è un pezzettino della tua storia, ed ognuno di essi si accavalla agli altri pezziContinue reading

NO AMMUINA NO PARTY

Ebbene sì. ragazzi miei, sabato sera ROMEO non è riuscito in tempo a farmi rinsavire e la festa, come promesso, si è fatta. Uno stillicidio durato ore, fatto di bambini urlanti e adulti parlanti sistemati in ogni anfratto della casa. Ma andiamo con ordine… Sabato mattina, alle 10.30, la COLLEGA-AMICAContinue reading

SEGRETERIA TELEFONICA

Ore 13.00…DUCHESSA spegne il suo pc e si appresta a correre a casa. Ma nell’istante esatto in cui varca la soglia dello studio inizia a vibrare il cellulare… M.RO –  Tesoro, dove sei? Io sto andando dai nonni, ti volevo dire che mi servono urgentemente quelle carte che ti avevoContinue reading

NOTTE DI PENSIERI

Bianche pareti ornate da immobili crocifissi di legno. Una quiete paradossale è piombata nella stanza. Una puntata di Ally Mc Beal, vista e rivista, proviene dal televisore acceso. Un caldo afoso appiccica la pelle ed i pensieri. Ricorrenze, ormai passate, festeggiate in luoghi lontani, appartenuti anche a me, trafiggono laContinue reading

CHE PERSONAGGIO, ASSUNTA!

Quando ieri pomeriggio siamo arrivati in ospedale, la situazione di nonna era grave: non parlava, non apriva gli occhi, non reagiva agli stimoli. Mamma e nonno erano distrutti, i medici non davano risposte esaustive e la glicemia era schizzata a 400. In quei momenti non sai che fare…cosa dire. Così,Continue reading

STAND BY

La tua mente è in stand by da due giorni gli occhi fissano lo spazio intorno a te quel vuoto pregno di ricordi. chissà dove ti rifugi, piccola mia, con i tuoi silenzi assordanti… chissà quanto durerà questa nebbia che ti impedisce di vedere, sentire, parlare sei sveglia tra di noiContinue reading

REPARTO DI IGIENE MENTALE

"Grrrrrrrrrrrrr…ronf ronf ronf….grgrgrgrrr….!" "Mamma scendiiii…Mammaaaaa" "Chi è? Chi è che parla?" "Nonna è la signora del letto affianco, non ti preoccupare, dormi!" "Grrrrrrrrrrrrr…ronf ronf ronf….grgrgrgrrr….!" Mammaaaaaaaaa…scendiii! Toninooooooooooo…" "Chi è? Chi è che parla? Che hai detto?" "Nonnina, non ti preoccupare, stai tranquilla. Tu pensa a dormire." "Grrrrrrrrrrrrr…ronf ronf ronf….grgrgrgrrr….!" "Mammaaaaaaa,Continue reading