Categoria: i soliti casini

VOGLIA DI LAVORARE

E ricominci a lavorare dopo un buco nero che ti ha risucchiato per 2 anni, ricominci ad avere a che fare con committenti, scadenze, organizzazione, pianificazione. E ti sembra di inalare finalmente ossigeno…a te che ami il tuo lavoro e che non vedevi l’ora di essere di nuovo operativa. MaContinue reading

RITORNO ALLA NORMALITA’

Ore 11:30, emozionata e felice, lascio Ale e nonna Seglia al 5 piano e scendo giù da Romeo per fargli una sorpresa…Ecco, la sorpresa l’ho avuta io entrando in camera da letto: quel disonesto ed incapace dell’idraulico non è venuto nemmeno stamattina ed il bagno è come lo avevo visto ieriContinue reading

SONO SU SCHERZI A PARTE?

Sono a casa di mamma da ieri a riposo. Il dottore ha stabilito che non devo fare sforzi e devo rilassarmi. Bene, io ed il cucciolo ci siamo trasferiti qui, dalla sua adorata NONNA SEGLIA! Romeo, invece, è rimasto a casa, in balìa degli operai che entro sabato avrebbero dovutoContinue reading

CERCO LAVORO

La mia professione è incompatibile con la mia idiosincrasia nei confronti degli operai! Che faccio? Vado a fare la shampista? Con questo dubbio atroce che mi balenava per la testa, stamattina osservavo incredula 4 operai (e non scherzo, erano davvero 4) che si affannavano per fare un cazzo di buco colContinue reading

IN DIRITTURA D’ARRIVO…

I piastrellisti Michele & Michele, che ho dovuto chiamare io (per rimpiazzare quello scarparo portato dall’idraulico) stamattina hanno finito e sono andati via. Quasi quasi mi commuovevo per la pulizia, la precisione, l’onestà con cui hanno lavorato e messo a punto il nostro meraviglioso rivestimento. Adoro avere a che fare conContinue reading

MA GLI OPERAI SONO DISONENSTI O NON SANNO CONTARE?

“Gerardo, vi prego, facciamo una stima reale del tempo che ci vorrà per rifare il bagno integralmente ed alcune piccolezze in camera da letto” “Architè, sono sicuro, non ci metteremo più di 10 giorni lavorativi. Uno per sciarmare tutt’cos’ e portare giù lo sfratto…uno per fare l’impianto idrico e nelContinue reading

IGOR DA UCRAINA

I lavori procedono, ma anche no. Un disastro totale. Nel garage abbiamo accumulato tanto di quello sfratto che sembra quasi che abbiamo rifatto l’intero appartamento, il palazzo è lurido e la casa, in alto mare, galleggia in acque burrascose. Per 4 giorni Gerardo e la sua squadra non hanno fattoContinue reading

RIENTRO MOVIMENTATO E BUONI PROPOSITI

Vorrei tanto scrivere un post liberatorio, con tanto di nomi cognomi e codici fiscali. Vorrei gridare al mondo intero la mia rabbia e la mia indignazione nei confronti di alcune persone che, in un modo o in un altro, incombono sulla mia vita come neri uccellacci del mal’augurio. Ma poiContinue reading

MERDOSISSIMA PIOGGIA

Confesso…il mio weekend è iniziato male…malissimo. Stamattina sveglia alle 7.30 per portare BLAKE a fare la solita passeggiata del mattino. Torno su e aspetto, estremamente stizzita, l’idraulico che si presenta alle 9.30 con ben un’ora di ritardo. Inizia a cacciare i suoi attrezzi, fa qualche prova, finchè se n’esce con laContinue reading

SANGUE NON CRIPTONITE

Avere una propria attività, quindi esercitare la cosiddetta LIBERA PROFESSIONE, meriterebbe un blog a parte. Potrei scrivere, ore ed ore, senza riuscire a raccontare tutte le peripezie in cui si inciampa dalla mattina alla sera. I clienti sono esigenti, scostumati, irrispettosi, poco elastici, rompicoglioni. E tu? Tu devi essere sempre cordiale, gentile,Continue reading

PAR’ MILL’ ANN’ … CA FERNISC’N E’ FEST’ !!

Non se ne può più degli auguri, dei bacetti…degli essemmesse sdolcinati! OGGI STO STORTA…ANZI, DI PIU’…STO STORTA E MI SENTO PURE "INCASTRATA"! Se qualcuno ha un po’ di pietà di me, gradirei un caffè ristretto con molto zucchero!! Please follow and like us:0

IL SOCIO vs PIETRO L’ELETTRICO

Finalmente l’appuntamento con PIETRO"L’ELETTRICO" è stato confermato per oggi alle 9.00 del mattino. Ovviamente, stamattina il mio SOCIO si è recato presso la nostra sede, puntualissimo, ma ha atteso fino alle 10.40 l’arrivo di PIETRO e del FIGLIO AIUTANTE in super ritardo, come al solito! Purtroppo il part-time non mi consente di essere lìContinue reading

L’ELETTRICISTA ELETTRICO DI FIDUCIA

VI RICORDATE QUESTI DUE? PIETRO è l’elettricista "elettrico" (di fiducia) di MADAMA RO, quello che a Maggio dell’anno scorso si "trasferì", insieme ad ANDREY, nel nostro nido d’amore per fare i lavori a casa ARISTOGATTI. PIETRO è l’elettricista elettrico mai puntuale, scombinato, disordinato, disorganizzato, frettello e molto rumoroso. PIETRO èContinue reading

FESTINO INGOMBRANTE

Il compleanno del mio amore non è ancora stato realmente festeggiato. Ci siamo concessi solo un téte à téte mercoledì sera, con mini-tortino per spegnere le candeline ed esprimere il desiderio con annessa tirata di orecchie…il bello, quindi, deve ancora venire!! REWIND…lunedì scorso: D – Amore, allora, che ne dici diContinue reading

SEGRETERIA TELEFONICA

Ore 13.00…DUCHESSA spegne il suo pc e si appresta a correre a casa. Ma nell’istante esatto in cui varca la soglia dello studio inizia a vibrare il cellulare… M.RO –  Tesoro, dove sei? Io sto andando dai nonni, ti volevo dire che mi servono urgentemente quelle carte che ti avevoContinue reading

CONSEGNAAAAAAAAAAAAAA

Qui allo studio, quando c’è da fare una CONSEGNAAAAAAAAAAAA  urgente, accade sempre qualcosa di strano! Ad esempio, sono quattro giorni che io e la mia COLLEGA – AMICA  sgobbiamo come pazze, perchè il COLLEGA M ha deciso che era arrivato il momento giusto per prendersi 5 giorni di malattia immaginaria. ECCHECCAZZ’!! Il BOSS staContinue reading

MA VAFANCUL’ VA’!!

Perdonate la mia assenza, ma oggi, a parte fare 3000 cose per lo studio, e in più un piacere a MISTER RO ed uno a NONNO, ho dovuto fare la direzione dei lavori a casa nelle 2 ore di pausa pranzo (invece di mangiare!) perchè ANDREY ormai si è persoContinue reading

STIAMO PROPRIO IN MANO ALL’ARTE!!

Ore 13.30 DUCHESSA arriva a casa, trova ANDREY che mangia rilassato fuori al terrazzo e di PIETRO nemmeno l’ombra. Decide di telefonare: D – Pietro, buongiorno, ma avete fatto festa? Non divevate venire stamattina? P – Duchè, avete ragione, ma ho fatto tardi. Alle 14.30 sto da voi. DUCHESSA decide di approfittareContinue reading

LA TRAGEDIA

la platea, eccitata, si alzò in piedi, per accogliere gli attori, con un caloroso ed inaspettato applauso. un’apertura paradossalmente grottesca, considerato lo squallore di ciò che stava per essere rappresentato al teatrino di corte. sempre lo stesso atto, ripetuto per milioni di volte. sempre lo stesso palcoscenico, ormai consumato dalContinue reading