Categoria: delusione

IO NON LO VOGLIO. IO LO VOGLIO. QUINDI?

DUCHESSA e ROMEO sono fermi sulle loro posizioni. Immobili, senza avanzare di un solo centimetro, si scrutano da lontano, sperando che uno dei due faccia un passo falso. Ma continua, da giorni, a non succedere nulla. Ieri sera, tornata dal lavoro, DUCHESSA ha fatto un tentativo di intenerimento, ma il marito, scopertoContinue reading

ME AND ME

Ed è questo girotondo continuo di informazioni che mi snerva, mi opprime. Sarebbe meraviglioso se tutti avessero il coraggio di guardarti negli occhi e di chiedere di te. E invece no. Paura di una risposta a bruciapelo, paura di un silenzio, paura di un rifiuto, paura di conoscere realtà cheContinue reading

DEDICATA A TE…

Due angeli viaggiatori si fermarono per passare la notte nella casa di una ricca famiglia… Era una famiglia di persone molto avare che si rifiutarono di far dormire i due angeli nella camera degli ospiti. Infatti concessero agli angeli solo un piccolo spazio fuori, sul duro e freddo pavimento delContinue reading

UNA BIC NERA

Diversità evidenti. Diversità nell’approccio, nel modo di affrontare la giornata, nel suono della sveglia alle 7.30 del mattino. Diversità nella voglia di esserci e di sentirsi parte integrante di un qualcosa che non c’è più. E non è più come prima. Nulla è come prima…le sfumature della voce, la gentilezzaContinue reading

INGIUSTIZIE

KNOW YOUR RIGHTS! ULTIME BATTUTE EPILOGO . Please follow and like us:0

ME

E le cose si aggiustano, e le cose si scassano. E la vita va a gonfie vele, ma la vita va anche a finire nella fogna… E spesso i sogni si realizzano  ma molto più spesso i sogni si infrangono. E i desideri a volte si avverano  ma i desideri più volteContinue reading

LA VITA IN APNEA

La vita rinchiusa, in una bustina di plastica trasparente, con due nodi stretti con forza. La vita in apnea. Giorni di diverse e inattese fatalità che corrodono. Un corpo amato, e spesso detestato, riempie di dolore una stanza di ospedale. Un corpo che ha ricominciato a donare calore solo quando la menteContinue reading

_REWIND_

E non ci son parole da scrivere, pensieri da pensare, o frasi da pronunciare. Come quando si riapre una vecchia scatola dei ricordi…gli oggetti ti capitano in mano in modo confuso e disordinato…ed ognuno di essi è un pezzettino della tua storia, ed ognuno di essi si accavalla agli altri pezziContinue reading

HO BISOGNO DI UNA BOCCATA D’ARIA

mi affaccio sul vuoto circostante in cerca di ossigeno perchè qui dentro l’aria rarefatta, ormai,  è claustrofobica Please follow and like us:0

SCAZZI…

Che, poi, diciamoci la verità… non esistono giorni belli o giorni brutti.  La nostra vita è solo condizionata dai nostri "scazzi". Cioè, se la mattina ci si sveglia con lo scazzo, viviamo una giornata di merda… se ci si sveglia senza, si può sperare di vivere una giornata piacevole. IN QUESTIContinue reading

VERBA VOLANT FACTA MANENT Please follow and like us:0

ED E’ UNA GIORNATA BLUES QUESTA DI OGGI

Ed è una giornata blues questa di oggi, dal sottofondo malinconico e la voce rauca , dalle note suadenti ed il ritmo malizioso. Ed è una giornata blues questa di oggi, che sa di emozioni lontane, ed attimi vissuti in silenzio. Ed è una giornata blues questa di oggi, unaContinue reading

MA IATEVENN’ TUTT’ A’ FANCUL’

Vivere una vita di passoni. Darsi. Sempre e comunque. Darsi in ogni circostanza e per chiunque abbia bisogno di una mano. Una vita di affanni, di rincorse a perdifiato. Di nottate al telefono per dare conforto. Di uscite in compagnia per ascoltare i problemi altrui. Una vita incastrata in ogniContinue reading

FRANTUMAZIONE

Frantumazione. Un rumore assordante che rimbomba nella testa creando labirinti confusi. Un sogno all’orizzonte che lentamente tramonta dietro montagne di dubbi. Crederci fino alla fine. Speranze che galleggiano fluttuanti nell’aria afosa… Convinzioni incrociate che, da poli distanti, convogliano in unico fulcro centrale: ME. Svegliarsi dal sogno e ritrovarsi in un incubo infernaleContinue reading

COPPOLE DI CAZZO…

VALENTINO LO SPERMINO SI E’ PERSO PER LA STRADA! E INVECE DELLA COPPA DEL MONDO, HA VINTO UNA BUSTA DI COPPOLE DI CAZZO! scusate il francesismo, ma quann’ c’ vo’, c’ vo’ Please follow and like us:0

SITUAZIONE STAZIONARIA

Come fumo tra le mani vedo lentamente svanire attese e speranze Nulla di nuovo in questa giornata cupa s i t u a z i o n e – s t a z i o n a r i a ma avverto strane sensazioni dentro Cattivi presagi che annullano laContinue reading

LA TRAGEDIA

la platea, eccitata, si alzò in piedi, per accogliere gli attori, con un caloroso ed inaspettato applauso. un’apertura paradossalmente grottesca, considerato lo squallore di ciò che stava per essere rappresentato al teatrino di corte. sempre lo stesso atto, ripetuto per milioni di volte. sempre lo stesso palcoscenico, ormai consumato dalContinue reading

IL MIO NECROLOGIO

Giorni strani. Giorni scuri come abissi. Giorni chiari come un cielo di primavera. Giorni ingarbugliati di situazioni da vivere e da prendere al volo. Giorni sbiaditi. Giorni sottili come fili di seta. Giorni che puzzano di immondizia. Giorni andati. Giorni che verranno. Giorni sprecati. Giorni da vivere. Sono appena tornataContinue reading

I LABIRINTI DEL CUORE

Mi sento terribilmente strana. Mi hai telefonato 5 minuti fa, sommergendomi con la tua solita allegria. Parliamo del più e del meno…l’università, il lavoro, Romeo, la tua ragazza…poi ti faccio quella domanda fatidica, aspettandomi tutt’altra risposta, e invece, mi hai completamente spiazzato. Fili interminabili che si intrecciano ancora. Nonostante tutto.Continue reading