Categoria: caffettuccio e sigarettuccia

LE MIE AMICHE

A te che incroci velocemente i miei occhi nella folla…e dopo mezz’ora mi chiami perché quello che ci hai letto dentro non ti è piaciuto per niente. A te che mi scrivi di notte perché senti strane vibrazioni nell’aria, a chilometri di distanza, e mi chiedi come sto. A teContinue reading

ACIDA COME UNO YOGURT ANDATO A MALE!

Certi giorni sono talmente ACIDA, che manco uno yogurt andato a male. Capita. Capita spesso in realtà. Almeno ultimamente. E sono sempre più convinta che non dipenda dagli sbalzi ormonali. Siamo abituate a cercare un alibi e a dare la colpa all’ovulazione, al ciclo, alla menopausa…macchè, io sono proprio acida, indipendentementeContinue reading

COURTNEY LOVE COME NUORA?

02 Aprile 2026, interno 8 La suoneria del momento invade il nostro sonno alle 2:00 del mattino. La foto della mia amica sul display del cellulare non preannuncia nulla di buono. Cazzo! Pronto, che è successo?  Ciao, scusa l’ora…ma mia figlia è ancora lì da te? Doveva chiamarmi verso mezzanotteContinue reading

WEEKEND GIOCHERECCIO!

Accolti…coccolati…viziati. Il calore umano di chi ti vuole bene supera di gran lunga il gelo di chi vive di aridità. Un sabato rinchiusi a casa delle nostre amiche Rosaria e Alessia, trascorso tra risate, confidenze, giochi, biscotti a cuoricino e ammuinamenti vari. Una domenica rinchiusi nella protezione delle mura domestiche, traContinue reading

BIMBOPANCIA

– Ale come lo vogliamo chiamare il fratellino? Ti piace Federico? – No, Tzè. – Ma Ale, non lo possiamo chiamare Tzè…ti piace Valerio? – No, Tzè. – Aehi…Tzè non è un nome. Che ne dici di Marco? – No, Tzè. – E Simone o Massimiliano? – No, mamma, bimbopanciaContinue reading

PIANO PIANO DEPENNIAMO

Massimiliano Andrea Gianluca Marco Valerio Simone Riccardo Federico Cristiano Please follow and like us:0

TRA LE SFUMATURE MI PERDO…

Ebbene si, l’epoca del total black and white, è andata gentilmente a farsi fottere…e con essa la leggerezza, la spensieratezza,  la libertà della vita pre-figli. Sono andate a farsi fottere le scorpacciate di sesso dei weekend, le dormite fino a mezzogiorno, le nottate brave in cui ci si ritirava talmenteContinue reading

IGOR DA UCRAINA

I lavori procedono, ma anche no. Un disastro totale. Nel garage abbiamo accumulato tanto di quello sfratto che sembra quasi che abbiamo rifatto l’intero appartamento, il palazzo è lurido e la casa, in alto mare, galleggia in acque burrascose. Per 4 giorni Gerardo e la sua squadra non hanno fattoContinue reading

SANTA SUBITO

Amelia è la signora che abita sotto di noi. Amelia è una donna sulla cinquantina, graziosa, semplice, simpatica e molto educata. Amelia ha 4 figli maschi in età da scuola media il più piccolo e da università il più grande. Amelia ha un marito. Amelia ha un cane, rigorosamente maschio. Amelia,Continue reading

UN BEL CALCIO NEL SEDERE

Con un bel calcio nel sedere sono stata cacciata via dai miei vecchi e amati blog, perchè Splinder ha deciso di andare in pensione. In tutti questi anni ho sempre pensato che il luogo più sicuro in cui conservare i miei scritti fosse la rete, perchè lì non esistono blackContinue reading

SORPRESA DELLE SORPRESE

SORPRESA DELLE SORPRESE…stamattina la ROSCIA è stata qui per lavoro e ci siamo cazzeggiate alla stragrande! Caffè alle 9.50, prima di concludere ciò per cui era venuta, e poi, dopo il lavoro, capatina nel mio ufficio, con annesso caffè, leccatine e zompettiamienti di BLAKE e sigarette! E' bello rivedersi…sentire che tuttoContinue reading

COFFEE BREAK

  DUCHESSA è sparita dalla circolazione. DUCHESSA ha scoperto cosa significa esserci quando il socio non c’è. Qui, allo studio, da sola, mentre il cacciuttiello reclama attenzioni e i clienti sfracassano il cazzo. E lui non c’è…vaga per il mondo, con voli internazionali, con la sua dolce metà…per fare unContinue reading

SANGUE NON CRIPTONITE

Avere una propria attività, quindi esercitare la cosiddetta LIBERA PROFESSIONE, meriterebbe un blog a parte. Potrei scrivere, ore ed ore, senza riuscire a raccontare tutte le peripezie in cui si inciampa dalla mattina alla sera. I clienti sono esigenti, scostumati, irrispettosi, poco elastici, rompicoglioni. E tu? Tu devi essere sempre cordiale, gentile,Continue reading

E’ INUTILE NEGARLO…CI SONO DEI GIORNI IN CUI NON TI VA DI FARE UN CAZZO! AMEN Please follow and like us:0

GRAZIE PER ESSERE COME SIETE…

E non ho voglia di festeggiare. E non ho niente da dire a nessuno. E in realtà non mi va nemmeno di parlare. E non ho voglia di sorridere, di rispondere al telefono, di vedere gente. Ma voi siete meravigliose, amiche mie. Come sempre, il vostro calore mi è entratoContinue reading

I CONTRO DEL MATTINO

Ci sono stati i lunghi giorni della SUINA, in cui ROMEO ammalato è stato chiuso in casa per circa una settimana tra naso moccolante e tosse da paura. In quei giorni, stanco e tramortito, il mio amorino si è dedicato all’arte e ha fatto 3 capolavori che abbiamo subito provvedutoContinue reading

PAUSA PRANZO

  Da quando DUCHESSA ha smesso di lavorare dal suo ex  BOSS scassamarones…dire che la sua vita è cambiata è poco. Abituata ai ritmi ossessivi e ripetitivi che avete subito per circa 2 anni (dalle 9.00 alle 13.00 in ufficio…poi correre a rassettare la casa…poi riscendere per tornare in ufficioContinue reading