ADOLESCENZIALITA’ DEI TRENT’ANNI

Ci sono delle magie indescrivibili. Si perchè la vita è strana davvero e riserva un’infinità di sorprese. 
Come alcuni sanno, io e S4BS stiamo lavorando insieme. Dal blog siamo passate alla chat…dalla chat siamo passate alla webcam…dalla webcam siamo passate al telefono…dal telefono siamo passate alla realtà…dalla realtà siamo passate all’amicizia…dall’amicizia siamo arrivate alla collaborazione anche dal punto di vista lavorativo. Ci sono legami che si instaurano in modo squisitamente naturale, delle sintonie che nascono da sole, delle empatie che si sviluppano indipendentemente dalla volontà.
Ieri all’una, come tante altre volte,  S4BS è venuta da me per parlare di alcune cose di lavoro…abbiamo abbozzato un’idea, l’abbiamo inviata via mail al committente che è rimasto entusiasta e ci ha affidato l’inacrico da svolgere nell’immediato:
per domani mattina mi serve con estrema urgenza perchè c’ho la riunione col capo dei capi supremo, un xxx, un yyy e un zzz.
– Cosaaaaaaaaaaa??????????
Ci siamo messe a lavoro alle 14.30 e abbiamo lavorato ad oltranza…senza renderci conto che tra una stampa di prova, una mail, un salvataggio e una nuova idea si erano fatte le 23.00.
Stanotte S4BS ha dormito da me. Inaspettatamente mi sono rituffata in un passato remoto che mi vedeva adolescente. Ho smammato ROMEO nell’altra stanza e dopo aver fatto le 00.30 vicino al pc, aver mandato il pdf definitivo al committente, aver chiesto il parere di S4BSINO ed esserci strafogate 2 toast con salame milanese e sottiletta….ce ne siamo andate a letto a chiacchierare fino alle 2.30 del mattino. Poi, siamo crollate, dopo aver mandato un mms alla ROSCIA e a NYA.
E’ stato strano [erano anni che non dormivo con un’amica], divertente, entusiasmante.
Stamattina, al risveglio, ROMEO si è complimentato con noi per il lavoro…ci siamo lavate, vestite e siamo andate a fare una mega colazione con cornetto e cappuccino al BAR!
Dopodichè…lei è andata a casa sua e io sono venuta dal BOSS.

Felice, soddisfatta, stanca ma entusiasta…incrocio le dita aspettando che finisca la riunione col boss supremo!!!

IN BOCCA AL LUPO S4BS…

Commenti
Please follow and like us:
0

16 pensieri riguardo “ADOLESCENZIALITA’ DEI TRENT’ANNI

  1. e chi lo avrebbe mai creduto possibile quando ci siamo incrociate qui qualche tempo fa… inpensabile. Ma la vita è strana, non solo mi ha fatto trovare un amica speciale, ma una persona che mi completa nella mia creatività.

    E quasi pauroso quanto lavoriamo bene insieme. Ho sempre avuto timore di percorrere questa strada, di mettere in gioco la mia creatività, consapevole che era difficile trovare una persona con la quale poter lavorare bene.

    Noi quando ci mettiamo insieme a lavorare, creiamo !! E’ lo facciamo davvero bene, e non è falsa modestia la mia.

    In bocca a lupo ad entrambe tesoro, io ho un buon presentimento. E sono certa che abbiamo fatto la scelta giusta, e sono ancora più certa che .. insieme arriveremo lontane !!

    Credici .. Io ci credo !!

    Sono stata bene ieri, il lavoro non mi è pesato per niente, fare notte nemmeno, diciamolo l’ospitabilità a casa tua è divina 😉 MI avete fatto dormire nel letto padronale ahaahahahahaha ahahahahahahaha

    tvb *

  2. e va be, il tost era buona, la birra facceva schifo, ma te la perdono !! La prossima volta voglio Becks in bottiglia pls !! ahahahahaha

    Scusa, dove sta un altro padrone di casa che mi cede il suo posto nel letto ?! E nn me lo definisci divino ?!

    😛

  3. Quando si sta bene con una persona e si condividono le stesse attività dove la creatività è il frutto di due persone speciali non si può non creare magia… Io lo so che è solo inizio di un sogno che realizzerete alla grande. Sono felice per voi e tengo sempre le dita incrociate perchè ve lo meritate tutto il successo che vi state creando. Un abbraccio



  4. ho capito una cosa sai,

    Essere feriti nella vita è inevitabile, e per quanto cercheremo di diffenderci ci colpiranno sempre, e sai perché : Perché siamo persone che hanno voglia di amare, hanno bisogno di amare, hanno qualcosa dentro da dare, e queste sono cose che oltrepassano ogni armatura con il tempo. Certo non è facile che qualcuno ci avvicini cosi nel profondo, ma quando succede siamo quasi impacciate diventiamo vulnerabile. E per quando gridiamo al mondo che non è vero, vogliamo credere che quella persona speciale non è solo un fumo che svanisce con il tempo.

    Ho perso tante cose importanti quest’ anno .. troppe !! E su alcune avrei messo le mani sul fuoco eppure mi hanno profondamente ferita. E le ho perse. E non è facile .. nn lo è !!

    Voglio imparare ad amare in modo incondizionato, voglio imparare ad amare il mio prossimo senza dover aver paura che mi ferisce, e questo non vuol dire che da domani mattina mi fido di tutti .. NO !! Ma semplicemente che voglio imparare ad essere una persona che sa dare e ricevere amore, con semplicità .. senza doversi sentire vulnerabile, senza la paura di essere ferita, senza tutti i limiti che mi porto dentro.

    voglio scrollarmi di dosso le mie paure, dettate da un infanzia difficile ..

    Nn hanno più motivo di essistere!

    .. perchè

    è facile dire ” Io sono cosi, prendere o lasciare” e difficile amettere ” Io sbaglio, devo migliorare me stessa”

    non è detto che ci riesco, ma di sicuro CI PROVO !!

    Cchest’ è 😉

    Ti voglio bene 😉

  5. Comunquemente io essendo stronza (ma no stronza … è che mi fa strano … boh … ) non farei dormire nessuno nel letto mio e di mlk. Io a patasnella e le mie cugine, quando sono state a casa mia, le ho fatte dormire sul materasso nella camera dei bambini (che ancora non arrivano, ma che pure adda venì !!!) !!! ahahhaah !!!

    però m’hanno detto che so’ state comode eh ..

Lascia un commento

Or