A ME…CHE SONO PARTE DI TE!

A me…che mi barrico dentro e divento impermeabile.
A me…che ogni mattina chiudo a chiave lo scrigno, indosso un sorriso luminoso, mi vesto di allegria ed affronto il mondo con positività.
A me…che mi preoccupo di essere sempre presente, sempre propositiva, sempre attenta, sempre affidabile, sempre risolutiva, sempre concreta.
A me…che piango di nascosto, perché non voglio che chi mi circonda percepisca il mio dolore e sia triste o preoccupato per me.
A me…che ci sono sempre, anche quando non ce la faccio o non ne ho voglia.
A me…che, nelle situazioni difficili, riesco a tenere a bada l’emotività e divento razionale in un modo che spiazza, che aiuta e che risolve.
A me…che a volte parlo dei macigni che ho dentro con una leggerezza disarmante per non far percepire la pesantezza che mi porto nel cuore. 
A me…che sono un’esplosione di energia, nonostante spesso la notte resti sveglia a fissare il soffitto sommersa dai pensieri e dalle preoccupazioni.
A me…che ci ho messo 37 anni per costruire questa deliziosa corazza che indosso all’alba di ogni giorno…mi basta stare qualche ora con te per perdere ogni difesa.
Mi basta che i tuoi occhi azzurri, che sono identici ai miei, si perdano nella tristezza del mio sguardo assente…per sapere che hai trovato la fessura per entrarmi dentro, anche in silenzio…e trascinare fuori le parole che non vorrei…
Ti amo Papà
D
Commenti
Please follow and like us:
0

Lascia un commento

Or